Huawei all’attacco dei pieghevoli

Huawei all’attacco dei pieghevoli

A primo impatto, questo P50 Pocket è uno dispositivo decisamente elegante e per certi versi quasi un “gioiellino” sia sul fronte dell’estetica che su quello dell’hardware, e in fin dei conti ha tutte le carte in regola per sfidare Samsung Galaxy Z Flip3 e Motorola Razr 5g.

Doppio display e doppio oblò

Il dispositivo offre un display pieghevole OLED da 6,9″ con rapporto 21:9, densità di 442 PPI, refresh rate a 120 Hz ed una frequenza di campionamento al tocco di 300 Hz ed una selfie cam da 10 MP. Il retro ospita invece un doppio oblò, il primo modulo circolare presenta una tripla fotocamera con flash LED, mentre nel secondo trova spazio un Second Display da 1″, utile per le notifiche e per scattarsi selfie con la fotocamera principale.

Specifiche tecniche

Huawei con P50 Pocket è il secomdo telefono dell’azienda Cinese dopo Nova 9 ad avvelersi dei processori Snapdragon, e in particolare lo Snapdragon 888 in versione 4G, in quanto non può ancora utilizzare tecnologia 5g, ricorderete tutta la faccenda legata al ban con l’America. Accompagnato da 12 GB RAM e fino a 512 GB di storage, la batteria è un’unità da 4.000 mAh, con supporto alla ricarica rapida SuperCharge da 40W. Non mancano il Wi-Fi 6, un lettore d’impronte digitali posizionato di lato ed la possibilità di sfruttare lo sblocco facciale tramite la fotocamera anteriore e quella posteriore.

Ambito fotografico ricercato

Passando al comparto fotografico, il nuovo pieghevole Huawei a differenza da quanto visto sia sui Motorola che sui pieghevoli di Samsung punta ad adottare caratteristiche da top gamma. La tripla fotocamera comprende una configurazione da 40 + 13 + 32 MP, con grandangolare ed un modulo Ultra Specturm. E’ propio il terzo modulo a rappresentare una novità degna di nota. Si tratta di un sensore Ultra Spectrum, in grado di offrire una resa migliore delle immagini, sia di giorno che di notte. Inoltre grazie alla modalità Fluorescence Photography sarà  possibile immortalare contenuti e dettagli non visibili ad occhio nudo.

Huawei all'attacco dei pieghevoli

Prezzo e disponibilità

Huawei P50 Pocket ha debuttato ufficialmente nelle colorazioni Black, Diamond White e Premium Gold Edition, al prezzo di partenza di 8988 yuan, circa 1.246€ per la versione da 8/256 GB. Per la variante più accessioriata, da 12/512 GB, ossia la Gold, bisognerà sborsare 10.988 yuan, circa 1.524€ al cambio. Il terminale è già in vendita in Cina ma non ci sono ancora dettagli per un’eventuale debutto fuori da paese.

Huawei all’attacco dei pieghevoli