Componenti iPhone 13 pro e max

Componenti iPhone 13 pro e max

IPHONE 13 A PEZZI

Una famosa società ha effettuato uno dei suoi tradizionali “smontaggi” completi del dispositivo sul nuovo iPhone 13 Pro e ci offre una visione completa di tutti i componenti all’interno.

Componenti di iPhone 13 pro e max
Prima che questa società sbirciasse all’interno del nuovo iPhone, ha eseguito i raggi X per mostrare la batteria a forma di L, l’anello magnetico MagSafe e i magneti stabilizzatori per i sensori di immagine e le schede logiche.
Componenti di iPhone 13 pro e max
L’iPhone 13 Pro di quest’anno ha un cavo del sensore superiore vicino alla parte superiore che è facile da strappare durante le riparazioni,  definito “spaventosamente sottile”.

Visivamente, il Taptic Engine nel dispositivo che controlla l’Haptic Touch sembra essere più piccolo, ma in realtà è più ingombrante del componente simile nell’”iPhone 12 Pro” con un peso di 6,3 grammi (precedentemente 4,8).

Rispetto all’iPhone 12 Pro, l’‌iPhone 13 Pro‌ non ha gli auricolari dell’altoparlante collegati al display, il che rende più facile la sostituzione del display.

Si sospetta che Apple utilizzi i pannelli OLED integrati Touch che combinano gli strati touch e OLED del display, riducendo i costi, lo spessore e il numero di cavi da gestire.

DIFFERENZA TRA I NOTCH
Componenti di iPhone 13 pro e max

IPHONE 13 SMONTAGGIO

Il proiettore e il proiettore puntiforme dell’iPhone 13 pro sono fusi in un unico modulo, motivo per cui Apple è stata in grado di ridurre il notch sugli iPhone di quest’anno e che l’hardware Face ID è ora indipendente dal display.

L’altoparlante degli auricolari,  rimosso dal display, è stato riposizionato tra la fotocamera anteriore e il modulo Face ID.

Secondo diversi esperti, ogni sostituzione del display disattiva Face ID nonostante il disaccoppiamento del modulo Face ID e del display. Ciò significa che una sostituzione dello schermo non autorizzata da Apple risulterà in componenti Face ID non utilizzabili.

BATTERIA
l’iPhone 13 Pro‌ utilizza una batteria da 11,97 Wh, che è 3.095 mAh rispetto ai 2.815 mAh dell’‌iPhone 12‌ Pro. La batteria di ‌iPhone 13 Pro‌ ha un design a forma di L quest’anno, una partenza dalla batteria rettangolare del modello Pro dello scorso anno.

Secondo gli esperti del settore , i test di sostituzione della batteria hanno avuto successo, nonostante le voci secondo cui non sarebbe stato possibile cambiare la batteria.

All’interno ci sono 6 GB di RAM SK Hynix LPDDR4X e diversi chip di gestione dell’alimentazione e ultra-broadband sviluppati da Apple, e come previsto è “iPhone 13 Pro” con il modem SDX60M

FUNZIONE SATELLITARE

L’analista di Apple Ming-Chi Kuo ( non più da aprile scorso) ha affermato che il chip modem Qualcomm negli iPhone di quest’anno avrà funzionalità di comunicazione satellitare.

Bloomberg  riporta a sua volta:

Apple sta lavorando a una funzione satellitare che consentirà alle persone in situazioni di emergenza di inviare messaggi tramite un collegamento satellitare, ma tale funzionalità non è prevista fino al 2022.

L’iPhone 13 Pro offre anche una memoria flash NAND Kioxia, un modulo front-end di Broadcom, un controller NFC NXP Semiconductor e altro

La rottura del display è “pericolosa” a causa del problema con la sostituzione del display Face ID, il doppio vetro e i metodi impermeabili dato che rendono difficoltose alcune riparazioni.

Quindi occhio a non farlo cadere!