Sony in grande stile

Sony in grande stile

 Con Xperia 1 III e Xperia 5 III, Sony cambia decisamente passo, hanno tante novità, alcune uniche nel loro genere, e soprattutto offrono quello che tutti vogliono in ambito Android: poter scegliere tra due modelli di fascia alta che siano identici nelle caratteristiche ma non nelle dimensione.

Una fotocamera all’altezza

Si chiamano Xperia 1 e 5, ma sono lo stesso identico prodotto: Xperia 5 III è la versione “compact” di Xperia 1 III di cui vi avevamo già parlato. Cambia ovviamente la risoluzione dello schermo e le sue dimensioni, ma questo non è necessariamente un male e cambiano alcuni dettagli rimanendo comunque molto simili.

Il punto di forza è la sezione foto e video: per la prima volta su uno smartphone viene usata una lente periscopica a doppia lunghezza focale. Sony la chiama “Variable Telephoto Lens” ed è una lente a periscopio dotata di elementi mobili che può funzionare come tele a 70 mm e come tele a 105 mm. L’obiettivo è prodotto da Zeiss, (stabilizzato) e utilizza un sensore da 12 megapixel Dual Pixel autofocus. I sensori utilizzati sono da 12 megapixel. Quello della fotocamera principale è da 1/1.7” Dual Pixel con un obiettivo equivalente ad un 24mm e una lente F1.7 stabilizzata, il sensore dell’ottica super wide è da 1/2.6” con F2.2 sempre dual pixel (16 mm equivalenti) mentre quello dietro l’ottica tele “dual lenght” è da 1/2.9” F2.3 / F2.8, anche lui stabilizzato.

Sony in grande stile

A fare la differenza tuttavia non è tanto il sensore, quando la gestione di questi sensori. Sony ha sviluppato ulteriormente la tecnologia autofocus e grazie ai nuovi sensori, molto più veloci, garantisce su tutte le lenti l’atuofocus continuo con rilevamento di occhio, per persone e animali.

Sony in grande stile

Veloce e risoluto

Xperia 1 III ha uno schermo 21:9 da 6.5”, Xperia 5 III uno schermo da 6.1”, ed entrambi sono schermi OLED dotati di frequenza di refresh che può arrivare a 120 Hz. Lo schermo di Xperia 1 è 4K, come tutti i precedenti Xperia 1: una risoluzione forse esagerata per un 6.5”, e siamo curiosi di vedere come 4K e 120 Hz impatteranno sui consumi. Siamo davanti al primo schermo Ultra HD 120 Hz mai usato su un telefono, infine entrambi i pannelli gestiscono i 10 bit.

L’attenzione rivolta ai gaming

Sony ha inserito anche alcune novità legate all’utilizzo gaming: c’è una funzione del schermo che permette di ridurre l’affaticamente visivo e una feature chiamata Low Gamma Raiser che rende più visibili i soggetti che si nascondono nelle ombre.Non è finita qui: i giocatori possono sfruttare anche il registratore integrato per le sequenze di gioco che registra clip 4K fino a 120 fps per i giochi compatibili. Per chi gioca, e usa il telefono collegato all’alimentatore, è previsto un sistema denominato Heat Suppression Power Control che alimenta lo smartphone direttamente senza caricarlo.

http://

L’audio si conferma all’altezza delle aspettative

Xperia1 e Xperia 5, nonostante siano waterproof, hanno anche il jack audio integrato.

Sony non ha spiegato se è stato usato un DAC diverso da quello adottato da Qualcomm sullo Snapdragon e ha creato un nuovo virtualizzatore che permette di riprodurre audio a 360° tramite i due diffusori stereo integrati.

I due diffusori frontali, integrati nella cornice, sono stati rivisti: secondo Sony sono più potenti del 40% rispetto a quelli dell’Xperia 1 II.  Soprattutto suonano molto meglio grazie ad un nuovo enclosure interno che gestisce molto meglio le riflessioni, migliorata anche l’uscita cuffie.

Sony in grande stile

Sotto il cofano pulsa il cuore Snapdragon

Il cuore dei due Xperia è lo Snapdragon 888 di Qualcomm, cambiano RAM e storage.

Xperia 1 III ha 12 GB di RAM e 256 / 512 GB di storage seconda delle versioni. Xperia 5 III 8 GB di RAM e 128 GB / 256 GB di storage espandibili.

Entrambi hanno una batteria da 4500 mAh. Ottime le dimensioni e il peso: Xperia 1 III pesa solo 186 grammi, 165 x 71 x 8.2 mm, mentre Xperia 5 III pesa 168 grammi e misura 157 x 68 x 8.2 mm.

Rivestito di Gorilla Glass Victus, Xperia 1 III sarà disponibile in due colori con finitura opaca, nero e viola, mentre Xperia 5 III avrà una finitura lucida e sarà disponibile in nero, rosa e verde. Il sensore per l’autenticazione è posto sul bottone laterale, come da tradizione Sony.

La disponibilità sul mercato è prevista per l’estate, e i prezzi devono ancora essere fissati.

Sony in grande stile