Oppo Find X3 Innovativo

Oppo Find X3 Innovativo

Oppo Find X3 Pro vanta un design eccezionale e specifiche hardware all’avanguardia, con un prezzo salato ma adeguato a ciò che offre. Un telefono che si distingue dalla massa, con tutto ciò che serve al posto giusto.

Oppo all’arrembaggio dell’Europa

Per la casa cinese il 2021 potrebbe essere l’anno della definitiva consacrazione anche fuori dai confini, visto che recentemente dopo un clamoroso sorpasso ai danni di Huawei è diventata leder del mercato Asiatico. Adesso tocca all’ Europa, dove arrivano di fatto i modelli più costosi. Si alza il tiro grazie anche ad una Color OS 11.2 basata su Android 11 già al lancio. Secondo gli ultimi dati di vendita di fine 2020 Oppo ha quasi raggiunto il 10% di quote di mercato anche in Italia.

Lo scorso giovedì 11, Oppo con un’evento online ha tolto i veli alla serie Find X3 giunta alla terza incarnazione, quest’anno gli esemplari sono ancora 3, Find X3 pro, Find X3 Neo e Find X3 Lite. Oggi prendiamo in esame la sola variante Pro.

Specifiche tecniche

Partiamo subito con le caratteristiche tecniche, come dicevo prima, Find X3 Pro è un top gamma a tutti gli effetti quindi aspettiamoci di trovare tutti gli ultimi ritrovati della tecnologia mobile ai massimi livelli.

Processore: Qualcomm Snapdragon 888 Memoria: 12GB di RAM LPDDR5 con 256GB UFS 3.1 (interna), Display AMOLED da 6,7″, risoluzione 1440×3216 pixel (525ppi), frame rate adattivo 10-120Hz, supporto alla profondità di colore a 10-bit, Corning Gorilla Glass 5, certificazione HDR10+
Connettività: WiFi 6 HE160, BT 5.2, Dual Stereo Speakers, NFC, USB-C, GPS, Beidou, Glonass, Galileo.
Fotocamera anteriore: 32MP, f/2,4.

Il modulo posteriore è composto da 4 Sensori, 2 da 50MP.

Il primo è un Sony IMX766, ottica grandangolare, f/1,8, OIS, il secondo sempre da 50MP, Sony IMX766, ottica ultra grandangolare, f/2,2.

Poi c’è una fotocamera  da 13MP, zoom ottico 2X, f/2,4. E in fine il tanto chiaccherato sensore da 3MP, ottica macro, zoom 25x, dotata di led intorno all’obiettivo, f/3,0.
Sotto al display c’è lo sblocco tramite impronte digitali, velocissimo a detta di Oppo.
Resistenza ad acqua e polvere IP68
Batteria: 4.500 mAh, supporto ricarica cablata a 65W SuperVOOC 2.0, ricarica wireless a 30W AirVOOC
Dimensioni e peso: 163,4x74x8,3mm, peso di 193g
Sistema operativo: Android 11 con interfaccia utente ColorOS 11.2

Oppo Find X3 innovativo

Oppo Find X3 Innovativo

Costruzione meticolosa

La parola d’ordine è “cornici risicate”, siamo onesti, ormai essere originali è diventata una chimera. Le uniche scelte che restano ai produttori per distinguersi dagli altri sono: la posizione per la fotocamera anteriore e l’opzione di un display piatto piuttosto che curvo.

Oppo ha puntato su un display che si inarca leggermente, l’angolo è infatti inferiore rispetto al passato ma quanto basta per offrire quell’effetto “zero cornici” laterali che tanto piace a vista.

Tutta l’attenzione è stata riservata nel retro, per le finiture è sempre stata maniacale e anche quest’anno non sono stati da meno: il protagonista è infatti il sistema delle fotocamere posteriori incassate nel monoblocco curvo in vetro Gorilla Glass 5. Questo elemento, da solo, dona carattere e identità che forse mancava sul modello precedente, di certo lo arricchisce offrendo un’alternativa inedita rispetto alla concorrenza.

Linee quindi più moderne rispetto agli stessi Galaxy S21 ed iPhone 12, dove le ottiche staccano nettamente dalla back cover, nessuno scalino e protezione comunque massima da acqua e polvere grazie alla certificazione IP68.

Da qualunque lato lo si guardi resta bello, aggressivo, anche se si decide di proteggerlo con la sua bella cover gommata presente in confezione. Un piccolo dettaglio, ma poi non così piccolo in tempi di confezioni striminzite degli ultimi tempi.

Oppo Find X3 Pro Innovativo

Un display Lussuoso

Oppo si sta concentrando su diverse funzionalità con Find X3 Pro e il primo è il display OLED QHD + 120Hz. Oppo ha affermato di aver ottenuto una valutazione A + dalla società di test DisplayMate. Proprio come Xiaomi M11 e Samsung s21, quindi a conti fatti è in buona compagnia. L’azienda vanta anche un “sistema di gestione del colore per video e foto a 10 bit. In parole povere, ciò significa che il telefono supporta video e foto a 10 bit per tutto, dall’acquisizione e la modifica alla visualizzazione di tali media sullo schermo. L’impegno di Oppo per il colore si concentra anche sull’accessibilità, poiché Find X3 Pro è dotato di uno strumento daltonismo per identificare la percezione del colore di un utente e presentare la soluzione ideale. In effetti, sta pubblicizzando oltre 760 soluzioni di correzione del colore.

Oppo Find X3 innovativo

La tecnica delle Fotocamere

Il Find X3 Pro alza la posta anche per quanto riguarda le fotocamere posteriori, offrendo un sensore IMX766 da 50 MP sia per la fotocamera principale che per quella ultra grandangolare. Proprio come Huawei, Oppo sta pubblicizzando un obiettivo a forma libera per quest’ultima fotocamera che va a scapito del campo visivo (110 gradi). Un compromesso più grande è che abbiamo una fotocamera con teleobiettivo 3x invece del 5x dell’anno scorso. Poi c’è anche le tanto publicizzarte foto in stile microscopio. Il micro-obiettivo da 3 MP, Oppo ha aggiunto quello che è a tutti gli effetti un microscopio. Chiamato così all’interno dell’App nativa, la fotocamera da soli 3MP sfrutta delle microlenti per avvicinarsi oltremodo agli oggetti o elementi, tanto da assicurare un ingrandimento fino a 60x dall’originale.

La fotocamera Ultra Grandangolare del Find X3 Pro, ha lo stesso sensore d’immagine della principale e promette un livello di dettaglio e precisione ben più alti rispetto ai diretti competitor. Certamente meno luminoso con apertura f2.2, vanta l’autofocus, zero distorsione ed una precisione cromatica di altissimo livello.

La ricarica ultra rapida

Da sempre cavallo di battaglia di Oppo, anche con Find X3 si conferma una delle caratteristiche sulle quali la casa Cinese vuole puntare. La batteria da 4.500mAh, composta da 2 elementi, che già da sola permette di affrontare serenamente una giornata anche stressante. Si può infatti rivitalizzare in breve grazie alla collaudata tecnologia SuperVooc 2.0 che spinge l’adattatore proprietario (in confezione) a 65W. Ciò significa giocare su un piano completamente diverso rispetto al passato, con tempi che sono ormai una frazione rispetto alla concorrenza più blasonata ma tuttora ancorata a vecchi standard.

Prezzi e disponibilità

Oppo Find X3 Pro, sarà disponibile in Italia soltanto dalla fine di marzo al prezzo di 1.149 euro in Gloss Black e Blue.

Fino al 30 aprile, Oppo offrirà in bundle anche il Watch 46mm, la Cover Kevlar, il caricatore wireless OPPO AirVOOC 45W e tutta la protezione di OPPO Care (valore complessivo di 449€).

 

 

 

Oppo Find X3 Innovativo