Xiaomi OEM prolifero

Xiaomi OEM prolifero

Mutuando il termine dal ciclismo, Xiaomi con M11 come un ipotetico corridore, si alza dalla sella imponendo il proprio ritmo, cercando di staccare il gruppo degli inseguitori e si presenta nel 2021, secondo AnTuTu, come il telefono più potente. Xiaomi è un’azienda molto prolifica, e continua il trend 2020, sfornando prodotti su prodotti. Tra poco, probabilmente la 2^ settimana di gennaio 2021, verrà lanciato M11.

La classifica è relativa al mese di dicembre 2020, con attenzione al mercato cinese.

Xiaomi OEM prolifero

Xiaomi Mi 11, di cui abbiamo parlato anche recentemente, sbaraglia la concorrenza su AnTuTu, nonostante sia appena stato lanciato.

E il modello Pro non è ancora stato presentato

Nonostante il modello Pro non sia ancora stato lanciato, la presenza del processore Qualcomm Snapdragon 888 è sufficiente per fare di M11 il telefono più potente di questi primi giorni del 2021, il modello standard con a bordo, 12GB di RAM e 256GB si prende la piazza d’onore. Un dato che fa certamente ben sperare, considerando che il prossimo flagship targato Xiaomi è destinato anche al nostro sfortunato mercato. Non c’è ancora una data ufficiale, ma diversi teaser lasciano ben sperare: Xiaomi Mi 11 arriverà presto sul mercato internazionale.

Ricordiamo in breve le specifiche tecniche della versione standard

Xiaomi Mi 11 sfoggia un nuovo schermo forato AMOLED fornito da Samsung, un’unità E4 Pentile. È un pannello HDR10+ con profondità cromatica a 10-bit e luminosità massima a 1.500 nits. Per migliorare la fluidità, Xiaomi ha adottato un refresh rate a 120 Hz, con un campionamento del tocco molto elevato a 480 Hz. Del processore e della dotazione di RAM e Rom abbiamo già parlato, passiamo ora alle fotocamere. La nuova tripla fotocamera da 108+13+5 MP introduce il sensore principale Samsung ISOCELL HM3. Frontalmente, invece, abbiamo una selfie camera da 20 MP alloggiata in un foro al centro del display.

La connettività 5G, è garantita dal modem Snapdragon X60 e Wi-Fi 6 fino a 3.5 Gbps.

L’alimentazione è fornita dalla batteria da 4.600 mAh con ricarica rapida 50W cablata e 55W wireless. C’è anche la ricarica senza fili inversa a 10W.

Spuntano, anche le caratteristiche tecniche della variante Lite, che esteticamente si presenta molto simile agli ultimi iPhone. Mi 11 Lite, il display dovrebbe avere un foro nella parte in alto a sinistra dello schermo.

Xiaomi OEM prolifero

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, le indiscrezioni parlano invece di un SoC Snapdragon 732G, un display IPS con risoluzione FHD+ e refresh rate a 120 Hz, 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

Xiaomi OEM prolifero

Intanto, il prossimo appuntamento con il colosso cinese è previsto per il prossimo 8 gennaio, quando verrà ufficializzato Redmi Note 9T 5G, del quale ormai si conosce anche il prezzo di vendita. (Fonte GizChina)