Samsung un pieghevole per tutte le tasche?

Samsung un pieghevole per tutte le tasche?

In arrivo un Galaxy Z Fold Lite?

Gli smartphone pieghevoli, nonché quelli estensibili, sembrano essere la prossima grande promessa del settore. Certo, diversi dispositivi di questo tipo sono già arrivati in Italia, ma per il momento si tratta di smartphone di fascia alta, che hanno un certo costo e possono quindi essere acquistati solamente da chi ha un budget elevato.

Attualmente, Samsung ha due modelli di smartphone pieghevole sul mercato, ovvero il Galaxy Z Flip, caratterizzato da un’apertura verticale, e il Galaxy Z Fold 2, dall’apertura a libro. Entrambe le versioni, però, appartengono a tutti gli effetti alla fascia di prezzo più alta, raggiungendo nel caso dello Z Fold 2 i 2049 euro di listino. Decisamente un costo non indifferente, dovuto però non solo alla tecnologia che lo rende a tutti gli effetti un telefono dallo schermo doppio, ma anche un dispositivo di tutto riguardo grazie alle caratteristiche tecniche che lo contraddistinguono, a partire dalla connettività 5G.

Samsung pronta al low cost pieghevole: costi più bassi e tecnologia migliore

Risulta evidente, dunque, il fatto che, per rendere maggiormente popolare la tecnologia, bisognerà lavorare sul prezzo nel corso dei prossimi anni. D’altronde, la direzione è quella, dato che siamo passati dai 2049 euro di Galaxy Fold ai 1599 euro di Galaxy Z Flip. Ebbene, stando anche a quanto riportato da SamMobile e come scritto dal leaker Ross Young su Twitter, proprio quest’ultima gamma di smartphone, ovvero quella relativa al pieghevole più “economico” di Samsung, potrebbe presto vedere l’introduzione di un nuovo dispositivo.
Il 2021 potrebbe essere l’anno giusto per l’arrivo di un Samsung Galaxy Z Fold Lite. Un pieghevole con, probabilmente, qualche rinuncia a livello hardware ma comunque caratterizzato dalla peculiarità del display pieghevole. Con l’avanzare dei mesi, migliora anche la tecnologia che, oltre a diventare sempre più accessibile, dovrebbe essere ulteriormente ottimizzata. A beneficiarne sarà ovviamente il display, ora più resistente con vetro ultra sottile e maggiore flessibilità.
Per quanto riguarda la finestra di lancio, si parla dei primi mesi del 2021 per Samsung Galaxy Z Fold Lite. Per Galaxy Z Flip 2 e Galaxy Z Fold 3 bisognerà attendere invece il terzo quarto del 2021. Dunque ancora qualche mese prima di vedere concretizzarsi l’ipotesi di un pieghevole venduto ad un prezzo avvicinabile.

Samsung un pieghevole per tutte le tasche?