Samsung predica bene e…

Samsung predica bene e…

Solo due mesi fa, il 13 Ottobre, Apple in un comunicato stampa annunciava la versione 12 di iPhone.

Appare superfluo riportare quanto accaduto dopo aver appreso che l’azienda di Cupertino non avrebbe fornito nella confezione alimentatori e gli EarPods.

Qualche malpensante, dopo aver letto le dichiarazioni di Samsung che asseriva di offrire ai suoi consumatori oltre lo smartphone anche gli accessori, ha dedotto che il brand coreano prima o poi avrebbe emulato Apple.

Prima piuttosto che dopo

Samsung ha certificato da poco, presso Anatel in Brasile( Agenzia nazionale per le telecomunicazioni), i modelli Galaxy S21,S21+, S21 Ultra. [SamMobile 08.12.2020]

Nei certificati non compaio  carica batteria e/o auricolari.

Samsung predica bene e…

In realtà l’azienda del Sud Corea già nel mercato statunitense aveva omesso di includere nella confezione dei Galaxy Note 20 e S20 gli auricolari, ma se l’utente li chiedeva, venivano forniti auricolari AKG gratuiti .

Una domanda che viene da fare subito è : “costeranno meno gli S21?, o magari se come negli USA verranno consegnati, se il cliente lo chiede, gratuitamente carica batteria e auricolari?“.

Alcuni Paesi però, sempre a dire di SamMobile potrebbero “costringere” Samsung a fornire gli accessori nella confezione.

Sembra certo  che dopo i Certificati Anatel non li troveremo nella confezione, ma manca davvero poco per scoprirlo.

Samsung Galaxy S21 infatti debutterà il mese prossimo.