Galaxy S21 sorpresa per i clienti?

Galaxy S21 sorpresa per i clienti?

I prossimi Galaxy avranno in bundle le Galaxy Buds

Abbiamo a più riprese proposto, sul nostro sito, delle anticipazioni che Samsung ha in serbo, per i prossimi Galaxy 21.

Come pure della confezione leggera che, seguendo l’esempio di Apple con gli Iphone 12, Samsung avrebbe intenzione di emulare.

E anche delle conseguenti prese in giro pubbliche che tutta la situazione riguardante la mancanza di un caricatore da parete, ha generato sui vari social network.

Recentemente sono emersi ulteriori rumors, provenienti dal sito Sammobile.

Secondo il blog, Samsung starebbe preparando per i prossimi utenti interessati ai Galaxy S21, una gradita sorpresa nella confezione di vendita.

Quindi confezione più leggera si, ma con sorpresa

Quanto detto finora, va a sottolineare  che non si tratterebbe di un “regalo” per incentivare la prenotazione dei futuri Galaxy.
Si sta delineando l’ipotesi che sia proprio un accessorio incluso nel prezzo.
Samsung con questa mossa sortirebbe un duplice effetto, da una parte un’ottima pubblicità e dall’altra andrebbe ad intaccare il dominio delle Apple AirPods.
Questo significa che per i preorder potrebbe essere offerto altro.

Ma ci sarebbero ulteriori sorprese se la serie Galaxy S21 venisse davvero fornita con le Galaxy Buds  direttamente nella scatola.

Questo avvalora la tesi  che Samsung potrebbe offrire qualcos’altro come incentivo pre-ordine per sopracitati Galaxy s21.

Il tutto porta a pensare che come per il recente Note 20,  la scelta potrebbe ricadere su pacchetti di gioco (Xbox game Pass), oppure sconti, da riscattare con un codice sul sito Samsung.

Galaxy S21 con sorpresa per i clienti?

Non manca molto alla presentazione del nuovo top di gamma.

L’ultima parola aspetta a Samsung, la famiglia Galaxy S21, vedrà la luce a metà gennaio, il che significa che dovrebbe già essere disponibile per l’acquisto entro i primi di febbraio.

Restiamo in attesa di ulteriori sviluppi che, siamo certi, non si faranno attendere.

Dei quali, come sempre vi terremo informati su queste pagine.