Good Lock-Galaxy Labs disponibili in Italia

Good Lock-Galaxy Labs disponibili in Italia

Le due suite per le personalizzazioni dei dispositivi Galaxy Samsung, finalmente sono disponibili in alcuni Paesi europei, incluso il nostro, che inspiegabilmente il brand aveva escluso dalla distribuzione.

Good Lock nacque nel 2016 e grazie ai suoi moduli,  lo smartphone poteva sfruttare personalizzazioni che altrimenti necessitavano di app di terze parti se non addirittura dei permessi di root.

Galaxy Labs invece nasce dagli sviluppatori Samsung verso la fine del 2019, nel mese di ottobre per essere precisi.

Differente dalla prima, infatti i moduli per lo più svolgono una azione di controllo delle attività del device

Con l’aggiornamento del 2018 Good Lock comincia ad essere appetibile per i possessori di Galaxy, ma scaricabile ufficialmente dal Galaxy Apps in Corea del Sud, UK, Australia, USA, Singapore e Canada (Nazioni  in cui si parla e si scrive in lingua inglese, n.d.r.).

Sistema operativo richiesto Android 8 (Oreo) ma nonostante i nostri Samsung Galaxy S9, i Galaxy S8 e S7, il Note 8 ed il Note Fan Edition fossero compatibili, della suite neanche l’ombra.

Però grazie a degli APK e delle app create per l’utilizzo (lanciatori o laucher, quello che in realtà è Good Loock) si è ovviati anche qui da noi.

Da qualche giorno dal Galaxy Store è ufficialmente possibile scaricare le due suite

Good Lock 2020 (resa compatibile con Android 10) le funzioni più gradite agli utenti

Good Lock-Galaxy Labs disponibili in Italia

I moduli, come dovrebbero essere denominati correttamente, oppure  app,  sono attualmente 15.

Degli ultimi 4 ne abbiamo parlato qui, mentre dei restanti inclusi nel 2018/2019 vanno menzionati in particolar modo:

LoockStar

Personalizza la schermata di blocco con possibilità di cambiare quanto viene visualizzato, stile orologio e lo swipe per lo sbocco (in alto, in basso, destra, sinistra).

Task Changer

Modulo per personalizzare la schermata delle app chiuse di recente (davvero interessanti le funzioni consentite).

QuickStar,

Utile per modificare il colore della barra di notifica, sia quelle inserite da Samsung sia la possibilità di crearne una personalizzata.

Inoltre consente di modificare la posizione delle icone in alto (orologio, rete, stato batteria).

MultiStar

Permetterà di personalizzare il Multitasking  con l’opzione “Use Multi window withoutpausing” . In realtà con Android 9 già sono state introdotte nuove funzionalità simili.

Inoltre avremo moduli come Theme Park per personalizzare la schermata Home creandola con sfondi prelevati dalla galleria o già esistenti, sovrapponendo più immagini.

EdgeLigt per personalizzare le notifiche a schermo spento (utile anche per chi ama il led notifica ormai assente su buona parte dei dispositivi 2019/2020).

SoundAssistant

Ecco un modulo che è stato completamente rivisitato e corretto da Samsung in questo 2020.

Installabile anche separatamente dalla suite introduce la possibilità di scegliere lo slider verticale per il controllo del volume.

Inoltre per chi ha aggiornato ad Android 10 e One UI 2 o superiori consente  personalizzare lo slider con l’apposita opzione Tema del pannello volume.

Insomma se avete voglia di divertirvi a personalizzare i vostri telefonini, Good Loock si può scaricare da Galaxy Store e una volta installata, scegliere all’interno dell’app quale modulo aggiungere.

Semplicemente cliccandoci su verrete indirizzati di nuovo su Galaxy Store e iniziare il download.

Galaxy Labs quattro app interessanti

File Guardian

Consente di recuperare file eliminati per errore dalla memoria interna o SD.

Questo modulo dovrebbe essere in grado di recuperarli e posizionarli dove li avevamo salvati.

Battery Tracker

Con gli ultimi aggiornamenti sembra più difficoltoso tracciare l’utilizzo della batteria.

Questo modulo mostra statistiche più dettagliate della funzione integrata nel sistema operativo.

Battery Guardian

Aiuta l’utente a verificare che l’ottimizzazione app sia attiva e fa scegliere quali escludere (utile per evitare di escludere la ricezione notifica).

Inoltre in modalità auto, verifica l’eccessivo consumo della batteria e procede ad interrompere l’app responsabili.

App Booster

Tra tutte la meno comprensibile, a parere di tanti.

L’app “promette” di ottimizzare i servizi installati sul dispositivo, migliorarne la velocità anche fino al 15%.

Non viene specificato null’altro su come agisce se non che potrebbe surriscaldare il dispositivo durante il suo utilizzo.

Galaxy Labs è presente sullo Store di Samsung e potete scaricarla esattamente come Good Loock.

Bene amici, in sintesi le funzioni principali delle due suite.

Good Lock-Galaxy Labs disponibili in Italia

Samsung oltre ad una celerità impressionante nell’aggiornare i suoi dispositivi (parliamo dei no brand ovviamente) sembra abbia intuito che il cliente ha sempre ragione.

Francia, Germania, Svizzera e Italia potranno finalmente usufruire di  app seppur non di sistema, ma estremamente duttili e capaci di modificare funzionalità del software.