iPhone 12 alle porte

iPhone 12 alle porte

La presentazione dei nuovi iPhone 12 si fa sempre più vicina.

Nonostante l’emergenza sanitaria che sta creando problemi a livello mondiale in quasi tutti i settori, Apple dovrebbe comunque riuscire a garantirne la presentazione.

Probabilmente solo online ,nella prima metà del mese di settembre 2020 e il suo rilascio poche settimane dopo.

Non sarebbe comunque da escludere un drastico rinvio della disponibilità, che potrebbe slittare a fine 2020 o inizio 2021

Apple quest’anno potrebbe rilasciare ben quattro varianti di iPhone: iPhone 12, iPhone 12 Max, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max.

Tutti i modelli saranno caratterizzati da un design in stile iPad Pro con cornici e vetro piatti in stile iPhone 5 e 5S. Tutti i modelli monteranno il nuovo processore A14 a 5 nanometri (il primo sul mercato), garantendo tanta potenza e maggiore autonomia.

Alcune indiscrezioni fanno ben sperare a un pieno supporto alla connessione 5G, ma sarà molto probabilmente esclusivo della serie Pro.

Tutti i modelli avranno un display OLED e, molto probabilmente a 120Hz

Si parla inoltre di un miglioramento in termini di velocità e affidabilità del Face ID, presente su tutte le varianti e di nuove colorazioni (tra cui la Blue Navy esclusiva dei modelli Pro che sostituirà l’attuale Midnight Green).

Quasi certa anche una rivoluzione interna, con un tasto laterale leggermente spostato verso il basso e il modulo SIM spostato nella parte sinistra, sotto i tasti per il controllo del volume.

Le fotocamere verranno inoltre migliorate sia sui modelli base che sulle versioni Pro.

Lo spessore e il peso saranno inferiori a discapito di una maggior sporgenza del comparto fotografico.

iPhone 12 e 12 Max

Gli iPhone 12 e 12 Max saranno i due modelli più economici della line up Apple. iPhone 12, diretto successore di iPhone 11, avrà uno schermo OLED da 5.4” (contro l’attuale IPS da 6.1).

iPhone 12 Max si inserirà nella fascia di prezzo tra iPhone 12 e iPhone 12 Pro, con un display OLED da 6.1”.

Le cornici saranno leggermente più sottili ma, tuttavia, la notch sembrerebbe essere la stessa presente dall’iPhone X, senza alcun cambiamento a livello dimensionale.

Il modulo fotocamera sarà a doppia lente (standard e grandangolare) come su iPhone 11 cui forse si andrà ad aggiungere il sensore LiDAR già visto su iPad Pro 2020.

A livello estetico sembrerebbe riconfermata la scocca in vetro e alluminio.

iPhone 12 Pro e 12 Pro Max

La vera rivoluzione nel mondo iPhone sarà proprio in questi due modelli.

iPhone 12 e 12 Pro Max andranno a sostituire gli attuali 11 Pro e 11 Pro Max da cui erediteranno non solo il nome ma anche il prezzo che potrebbe addirittura aumentare ulteriormente.

iPhone 12 Pro avrà un display OLED da 6.1” (rispetto agli attuali 5.8 di iPhone 11 Pro). La versione Max sarà invece un OLED da 6.7” (contro gli attuali 6.5 di iPhone 11 Pro Max). Entrambi i modelli supporteranno al 99% la connessione 5G.

Il modulo fotocamera sarà lo stesso a tre lenti degli attuali 11 Pro e 11 Pro Max (standard, ottica 2x e grandangolare), cui andrà ad aggiungersi anche qui il sensore LiDAR per la realtà aumentata.

La notch verrà finalmente ridimensionata (con dimensioni simili a quella di OnePlus 6) o addirittura eliminata secondo alcune indiscrezioni.

In entrambi i casi il Face ID sarà comunque presente e anche sui modelli Pro si assisterà a una notevole riduzione delle cornici laterali.

Il modulo SIM, spostato a sinistra, verrà sostituito da una sorta di Smart Connector, al che fa pensare finalmente a un supporto ad una Mini Apple Pencil, andando a scontrarsi direttamente con la serie Note di Samsung.

A livello estetico sembrerebbe riconfermata la scocca in vetro e acciaio.

Il noto YouTuber EverythingApplePro in collaborazione con Max Winebach ha condiviso alcuni rendering CAD del design Apple iPhone 12 Pro Max

Video: EXCLUSIVE iPhone 12 Pro Max Design Leaks! It’s HUGE