Apple ufficializza iPhone SE

Apple ufficializza iPhone SE

Come ormai previsto da diversi rumors Apple ha ufficializzato l’arrivo del nuovo iPhone SE di seconda generazione, il medio gamma dell’azienda di Cupertino.

La filosofia è la stessa che abbiamo visto con l’iPhone SE di prima generazione: uno smartphone compatto, con design retro e il processore di ultima generazione.

iPhone SE di seconda generazione introduce, nel design di un iPhone 8, il processore A13 e 3 GB RAM, attualmente presente sugli iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Il vantaggio principale è quindi quello di avere la potenza di un top di gamma alla metà del prezzo.

iPhone SE parte infatti da 499€ (contro i 1200 di un 11 Pro) nel quale troviamo un design elegante in vetro e alluminio, ricarica wireless, una singola fotocamera da 12 MP, audio stereo e un display LCD IPS da 4.7”.

Ritorna l’iconico tasto Home, con un Touch ID di seconda generazione in sostituzione al Face ID e alle gestures degli iPhone più recenti.

La fotocamera è la stessa 1x presente su iPhone 11 e 11 Pro. Questo offre la possibilità di scattare foto in modalità ritratto senza alcun limite e la registrazione video fino a 4k a 60 fps.

Non si hanno tuttavia indicazioni riguardo la modalità notte sul sito Apple

La batteria da poco più di 1700 mAh non sembrerebbe promettere bene, almeno sulla carta.

Il processore A13 permette tuttavia un ottimo risparmio delle risorse, che potrebbe garantire un’ottima autonomia, anche se non ai livelli di iPhone 11 e 11 Pro.

Viene comunque garantita una ricarica del 50% in 30 minuti tramite ricarica veloce (alimentatore da acquistare a parte).

Apple ufficializza iPhone SE: colori e prezzo

iPhone SE è disponibile in bianco, nero e rosso.

I preordini partono da oggi, 17 aprile, con la versione base da 64 GB a 499€, per salire a 549€ e 669€ per le versioni da 128 e 256 GB.