Samsung One UI 2.1 novità

Samsung One UI 2.1 novità

Samsung ha fatto sapere, per meglio dire come apparso sulla sua community, che Galaxy S10 e Note 10 oltre alla serie 9, riceveranno la nuova versione dell’interfaccia utente.

Prerogativa dei nuovi modelli, S20 e Z Flip, One UI 2.1 però non porterà sui top di gamma degli ultimi due anni la possibilità di poter aggiornare gli schermi alla frequenza di 120 Hz.

D’altronde era ovvio, considerato che a garantire la modalità sono i processori.

Sia Snapdragon 865 che Exynos 990 (Qualcomm 855 per Z Flip) sono in grado di gestire sia la frequenza di aggiornamento sia il supporto del modem per il 5G.

Allora cosa introduce la nuova versione?

Attualmente i livelli dello zoom schermo sono solo tre, potrebbe essere questa la prima novità introdotta.

Passeranno a cinque con One Ui 2.1

Samsung One UI 2.1 novità Samsung Quick Share

Questa funzionalità qualora venisse implementata su altri dispositivi insieme a One Ui 2.1, garantirebbe migliori prestazioni rispetto a AirDrop.

Un esempio  è la possibilità di caricare sul Cloud di Samsung un file e poi con lo smartphone o tablet, trasmetterlo in streaming sulle Tv smart.

Samsung è tra i più grandi distributori di tv smart.

Non è difficile intuire che questa funzione possa essere implementata proprio per l’uso simultaneo di prodotti Samsung.

Samsung One UI 2.1 novità

Gli sviluppatori di XDA avevano messo a punto un file Apk , cosi da poter installare sia con i pacchetti adb che tramite file Zip su sd,  la nuova One Ui 2.1.

Inutile ricordare  per chi avesse voluto provare, che successivamente occorrerà resettare il proprio dispositivo per non avere problemi poi al rilascio d’interfaccia da parte di Samsung.

I tempi per la distribuzione non sono certi, probabilmente ne fruiranno per primi sia S10 che Note 10 e a seguire la serie 9.

Un paio di mesi sono i tempi a cui fa riferimento SamMobile.

In passato Samsung non si è prodigata nel distribuire le versioni successive dell’interfaccia.

Si è limitata su più dispositivi  ad aggiornati al Software successivo ( ad esempio la serie Note non ricevette la versione 1.1 o successive della One UI).

Poche novità verranno introdotte da Samsung con One Ui 2.1, ma sempre meglio di niente

Per essere sicuri di cosa porti effettivamente l’aggiornamento, non ci resta che attenderne l’uscita.