CSC Samsung come riconoscerlo

CSC Samsung come riconoscerlo.

Questa piccola guida ci porterà nel mondo del cosi detto CSC  sui dispositivi Samsung.

In particolare in ausilio a chi è da poco possessore di un dispositivo del brand coreano.

 CSC acronimo di Country Sale Code ed indica il paese di destinazione del firmware per lo smartphone

Con l’avvento del Galaxy S8 o più precisamente con Android 8 , Samsung ha abbandonato il codice identificativo univoco della nazione per introdurre il multi-csc (codice Paese di vendita, traduzione letterale).

Prima del multi csc la sigla univoca era ITV (riferito all’Italia ) oppure UK (Inghilterra) DBT (Germania) ecc.ecc.

Oggi troviamo il corrispondete OXM valido per più Paesi.

CSC Samsung come riconoscerlo

 

Foto Firmware ITV su Galaxy S7, con sigla univoca per Nazione

Cosa cambia con i CSC multipolo Samsung, praticamente nulla se non qualche problema in più per gli amanti del moddimg leggero.

CSC Samsung come riconoscerlo

Foto: dispositivo con firmware  no brand italiano e  brand di origine Vodafone.

Oggi dover installare un firmware se pur ufficiale Samsung, potrebbe  comportare il cosi detto mancato allineamento, che si risolve con l’hard reset (N.B. medesimo risultato del ripristino impostazioni di fabbrica che però a volte non ha sortito gli effetti desiderati).

Vediamo allora come riconoscere velocemente il csc di provenienza:

  1. digitare sul dialer telefono la seguente combinazione:  *#1234#, otterremo le informazioni sul csc;
  2. impostazioni-informazioni sul telefono-informazioni software, questa è la migliore delle tre opzioni (senza app di terze parti) in quanto alla voce Vers. SW gestore telefonico nella prima stringa troveremo  il paese di origine (es. OXM_ITV) nella terza l’eventuale brand (es. ITV/ITV/OMN) quindi se tentiamo di sbrandizzare il dispositivo, OMN sarà sempre presente;
  3. app Phone info Samsung , affidabile e gratuita per verificare la destinazione del codice e eventuali alterazioni che invalidano la garanzia.

Bene amici ora sapete come verificare il Paese a cui è destinato il vostro smartphone, nel video che segue tre semplici passaggi fin qui descritti.

Chiariamo fin da subito che se troviamo OXM come CSC , eseguendo la prima delle opzioni assolutamente non indica il Paese di destinazione ma semplicemente che siamo di fronte ad un dispositivo no brand.

Le opzioni due e tre sono molto più risolutive.

La sigla del CSC è composta da sequenze alfanumeriche e a noi interessa lo spazio tra gli asterischi CSC: SM-G975F*       *M3BSKO (dispositivo in uso Galaxy S10+).

Quindi se troveremo OXM saremo in possesso di un dispositivo no brand;

TIM, ovviamenete brand TIM;

OMN sinonimo di Vodafone;

ed infine CKH brand Tre-Wind.

Bene amici ora sappiamo cos’è  il CSC Samsung e come riconoscerlo, che potrebbe agevolare i nostri acquisti anche on line e perchè no, acquistando un dispositivo usato e verificare il brand.

Se avete idee o suggerimenti, come sempre vi invitiamo ad aggiornarci nei commenti.