AODNotify un’app per notifiche led

AODNotify un’app per notifiche led.

Ad oggi quello che più non è piaciuto ai possessori dei Samsung Galaxy S10, è stato non poter avere il buon caro vecchio led di notifica.

Dopo averle provate tutte, ci sentiamo di segnalare un’app da Google Play Store, AODNotify per notifiche led, che a nostro avviso vi sorprenderà

AODNotify, può essere scaricata sia in versione gratuita che pro al costo di circa 3 euro, ovviamente con tutti i vantaggi che può offrire quella a pagamento.

L’app vi chiederà per meglio gestire tutte le notifiche, l’installazione di AODNotify Manager, che verrà visualizzata solo nelle impostazioni-applicazioni e non sulla schermata applicazioni

Sicuramente tra i nostri lettori già in molti hanno avuto modo di verificare l’effettivo funzionamento dell’applicazione, che come sola controindicazione, richiede l’attivazione di Always On Display.

Con un’eccezione, quella di limitare l’attivazione al solo tempo che la notifica non verrà da noi selezionata e AOD si disattiverà in automatico, qualora non lo usate.

N.B.  Per visualizzare il led a schermo spento occorre recarsi in impostazioni-schermata di blocco-notifiche e disabilitare “mostra su Always On Display”

Un'app per notifiche led? AODNotify

I bordi della fotocamera frontale si colorano  a seconda delle app

Con la versione pro su S10+ funziona benissimo (anche quella free ad onor del vero) e si può cambiare il colore di notifica in base all’applicazione.

Ogni app può avere il suo colore con la funzione “colore automatico”, che sarà lo stesso dell’icona che abbiamo sul dispositivo.

In realtà ci sono tantissime soluzioni per adeguare il colore, lo stile e tanto altro ancora che potrete scoprire scaricando l’applicazione.

Inoltre vi è la possibilità di scegliere se visualizzare la notifica a schermo acceso, spento o entrambi le soluzioni.

Lo sviluppatore per l’utilizzo dell’app scrive:

Hai bisogno di una luce / LED di notifica per il tuo telefono S20, S10, Note 10
o un telefono Galaxy?

Questo dovrebbe voler significare che qualsiasi Galaxy privo di led di notifica potrà utilizzare AODNotify, incluso S20 ancor prima che venga presentato.

Abbiamo controllato in applicazioni quali autorizzazioni vengono richieste dalle due app e con grande soddisfazione abbiamo verificato che non ne occorrono.

Qualsiasi azione compiamo sullo schermo, non scomparirà se non dopo averla letta

Al momento non sappiamo quanto questa app possa incidere sui consumi, ma se notate bene ci sono dei dettagli che ci aiutano a gestirli.

Ad esempio possiamo scegliere il tempo di visualizzazione della notifica e anche la modalità risparmio che in effetti è solo una colorazione della cornice delle fotocamere senza alcuna animazione.

Per i più esigenti, c’è la voce rimappa il pulsante  Bixby che comunque richiede l’installazione di un’ulteriore app.

Bene amici  avete provato AODNotify app per le notifiche led?

Sia in versione Free,  Pro o magari se  andrete ad installarla successivamente, potete fornirci ulteriori indicazioni sulle funzionalità che trovate interessanti nei commenti.

Saremo ben lieti di accettare consigli sull’ uso quotidiano di questa particolare applicazione.

AODNotify  app per notifiche led scaricabile QUI da Google Play Store