Honor 9X? Perchè no

Honor 9X? Perchè no.

Probabilmente si, è un gran bel dispositivo per rapporto qualità prezzo

A parte le nostre considerazioni personali, il blog di tecnologia e rendering esclusivi  91Mobiles ne è certo, annunciando la sua presentazione sul mercato indiano.

Vediamo cosa  rendere “speciale” Honor 9X,  marchio di cui è proprietaria Huawei, tanto da convincerci magari a farci un pensierino.

Schermo intero, priva di qualsiasi brutta tacca

Honor X9 ha una fotocamera selfie pop-up da 16 MP ad alta risoluzione, ciò consente di avere effettivamente un tutto schermo sul dispositivo con display da 6.59  pollici con risoluzione 2340 x 1080 Pixel.

Tre fotocamere sul retro risoluzioni da 48 Mp principale, 8Mp secondaria e 2 Mp ultima.

Supporta la modalità notte.

Processore e memoria archiviazione

Kirin 710F, ed eccoci alla  novità più gradita per chi vorrà optare per Honor 9X.

Costruito su processo   a 12 nm, che non solo riduce le dimensioni dei componenti ma migliora anche le prestazioni e l’efficienza, rispetto ai processi di generazione precedente.

La CPU integrata in questo chipset comprende quattro core Cortex-A73 con clock a 2,2 GHz ciascuno dedicati a prestazioni elevate ( a beneficiarne saranno i video, giochi ecc.).

Per quanto riguarda i quattro rimanenti core Cortex-A53 che funzionano a 1,7 GHz, sono pensati per attività a bassa intensità come la navigazione web, la gestione dei  giochi social tramite Facebook, WhatsApp, Instagram, ecc.

91Mobiles conclude:

Il Kirin 710F è inoltre integrato dalla tecnologia GPU Turbo 3.0 di HONOR 9X. Tra le altre cose, questa tecnologia utilizza la GPU con parsimonia, il che si traduce in una riduzione del 10 percento del consumo energetico. Ma questo non è l’unico momento saliente di GPU Turbo 3.0. Riduce anche i ritardi nei giochi, oltre a fornire una risposta al tocco più veloce. Questa tecnologia aiuta anche il telefono a identificare scenari intensi e offre feedback di vibrazione 4D, proprio come i controller di gioco per console. Questi fattori fanno un’enorme differenza durante le sessioni di gioco frenetiche

Ram , memoria archiviazione

Memoria di archiviazione 128 Gb espandibile a 512 con sd, ram in due versioni 4 e 6 Gb

Un particolare non da poco che potrebbe interessare a molti è che, qualora si pensi di usare la doppia sim, entrambe avranno la connessione 4G e non limata a 3G per la scheda secondaria, questo proprio grazie alla doppia funzione Volte del Kirin 710F.

Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale aiuta anche nelle modalità di fotografia notturna come la modalità AIS Super Night su HONOR 9X.

Funziona verso la stabilizzazione delle scene per offrire immagini chiare e dettagliate anche in ambienti con scarsa illuminazione.

Anche le funzionalità AI come AI Handheld Detection, AI Light Detection e AI Processing si dirigono verso HONOR 9X, fornendo la massima chiarezza in foto e video.

E poi c’è la stabilizzazione video AI che ti consente di girare video di livello professionale in movimento.

Bene, raramente consigliamo un dispositivo  piuttosto che un’altro.

EsperienzAndroid solitamente si limita ad elencare i migliori dispositivi del momento, in base al rapporto qualità prezzo o per fascia di appartenenza.

Avremmo potuto fare la stessa cosa con Honor 9X,  ad esempio inserendolo nella lista unitamente a Samsung  Galaxy M30, Galaxy A50 oppure Xiaomi Redmi Note 8 Pro.

Ma questo dispositivo merita una menzione speciale.

Il 2020 sarà all’insegna del 5G e tante altre cose, ma il 2019 ci lascia in eredità gran bei dispositivi senza dover spendere una follia.