Android: niente più notifiche aggiornamento app

Android: niente più notifiche aggiornamento app.

Una notizia che apparentemente potrebbe suscitare poco interesse nei lettori.

Ma a riportarla sono ben tre blog del calibro di Android Police, Reddit e TechRadar.

Perchè tanto clamore?

Quando qualcosa non va per il verso giusto, si pensa subito a un bug.

Google decide, in tutta autonomia e senza darne notizia, di non notificare più all’utente l’aggiornamento delle app dal Play Store.

Magari pensando che non interessi a nessuno!!

Android niente più notifiche aggiornamento app

Quindi in background, senza arrecare disturbo all’utente, aggiorna ciò che abbiamo sul cellulare.

A dire la verità non sempre troviamo informazioni sull’aggiornamento appena effettuato nelle indicazioni fornite dallo sviluppatore e Facebook ne è l’esempio lampante.

Come pure, sempre Facebook, aggiorna in background in totale autonomia per le impostazioni riguardanti gli algoritmi (ricordate il passaggio alla nuova interfaccia ?).

Ad accorgersi di questa “anomalia” è stato proprio Android Police, già qualche mese addietro, a seguito di tantissime lamentele sulla community di Reddit, di alcuni utenti che non ricevevano le notifiche.

Google si è affrettata a chiarire che si tratta di una nuova caratteristica e non di un bug

“È sconcertante – sostiene un utente – Non c’è alcun reale beneficio per l’utente nel non sapere effettivamente quale applicazione sia stata aggiornata. Non c’è alcun reale beneficio neanche per gli sviluppatori, in quanto dimostrare di essere attivi e costanti negli aggiornamenti delle app è una molto importante per chi si occupa dello sviluppo.” [TechRadar]

In futuro ci aspettiamo quindi una diminuzione drastica delle notifiche dal Play Store.

Su questo argomento ci sono due linee di pensiero e ci sentiamo di condividere la seconda* (n.d.r.)

1)Se preferite essere sempre al corrente di quali app ricevono un aggiornamento automatico, è possibile ripristinare le notifiche sul Google Play Store, nella sezione “Notifiche” basta attivare la sezione “Aggiornamenti automatici”.

*2)È anche possibile disattivare direttamente gli aggiornamenti automatici, permettendovi quindi di analizzarli singolarmente prima di scaricarli e installarli.

Quindi amici se avete pensato ad un bug di Android, rassicuratevi.

Google ha deciso di non notificarvi più gli aggiornamenti delle app, che come abbiamo visto non dovrebbe influire più di tanto sull’uso quotidiano dei nostri dispositivi.

Al contrario, se volete sapere sempre cosa accade alle vostre app, nel Play Store entrate nelle impostazioni, aggiornamento automatico app e cliccate sulla voce “Non aggiornare automaticamente le app”.

Basta poi recarvi in “Le mie App e i miei giochi” e aggiornare quello che più vi aggrada.

Fermo restando che  Google Play Service, Google Play Store e aggiornamenti di sicurezza  Android, lo faranno a prescindere dalla vostra volontà.