Samsung S20 sostituirà S11?

Samsung S20 sostituirà S11?

Da qualche giorno sta rimbalzando sui social la nuova sigla dei top di gamma 2020 serie S

Sembra che Samsung voglia “saltare” direttamente al Galaxy S20 invece di S11,  come successore dell’attuale  S10.

Il brand coreano intenzionato a produrre i tre dispositivi con modem 5G non avrebbe più necessità di distinguerli ad esempio S20 5G, perchè lo saranno a prescindere.

Almeno questa è l’ipotesi di TechRadarIce Universe, che fanno riferimento ad un tweet di Harmless Karl.

Samsung S20 sostituirà s11?

Dovendo dar credito a quanto riportato nel tweet, anche le sigle potrebbero subire variazioni.

Dovremmo trovare  quindi  Galaxy S20, S20 Plus e S20 Ultra

Galaxy S20 sarebbe il nuovo modello di base, con un display da 6,2 pollici e un design meno raffinato ma a un prezzo più accessibile, simile a quanto avvenuto con Galaxy S10e.

Galaxy S20 Plus sostituirebbe sia S10 che S10 Plus, con un display da 6,7 pollici.

Per coloro che desiderano il “top del top”, Galaxy S20 Ultra sarà il modello designato e dovrebbe montare un display da 6,9 pollici. [techradar].

Quindi Samsung rinuncerebbe ad un dispositivo, la variante 5G.

Ci sarebbe da considerare inoltre  che Qualcomm garantirebbe il supporto 5G a tutti i dispositivi che montano i suoi processori, proprio dal 2020.

E l’Europa?

Exynos 990 integra un modem 5G (5G Exynos Modem 5123) ma ad oggi non abbiamo letto da nessuna parte che sia di default sui dispositivi con questo Soc.

Sembra che Qualcomm verrà utilizzato anche in Corea del Sud e nel mercato indiano da quest’anno.

Ovunque, tranne che in Europa insomma.

Samsung  S20 sostituirà  S11?

A breve lo sapremo considerato che tra poco più di un mese Samsung lo presenterà  A San Francisco ( California) quasi sicuramente l’ 11 febbraio dove potremo ammirare il nuovo Galaxy Fold 2 e altro ancora.