Batteria: miglior smartphone 2019

Batteria: miglior smartphone 2019.

Tutti sappiamo, o meglio, vorremmo sapere quali sono le credenziali giuste per ottenere maggior autonomia dai nostri telefonini.

Tutto sembra essere legato alle capacità del costruttore, di abbinare componenti hardware in sintonia con il software.

Ed è proprio sulla batteria che cadono convinzioni e popolarità di alcuni brand.

Allora ecco che  Android Authority,   ha stilato una lista, dalla  quale si può conoscere il nome dello smartphone che vince il primato in fatto di autonomia.

Realme X2 Pro

Esatto, Il telefono con miglior autonomia è lui.

Le motivazioni:

La sua enorme batteria da 4.000 mAh è più che sufficiente per un’intera giornata di utilizzo intenso di app, navigazione e video. Inoltre, il portatile include la ricarica rapida SuperVOOC da 50 W più veloce del settore che porta il telefono da vuoto a pieno in un smidgen in meno di 30 minuti. A quel tempo, artisti del calibro di Galaxy Note 10 non si sono nemmeno caricati a metà. [Android Authority].

Batteria: miglior smartphone 2019Batteria: miglior smartphone 2019Batteria: miglior smartphone 2019

Nei tre grafici vediamo come Realme X2 Pro, sia risultato sempre tra i primi posti sia per velocità di ricarica, sotto stress navigazione internet e uso di videogiochi.

La seconda posizione e la terza, vanno rispettivamente a Xiaomi Mi 9 e Huawei P30 Pro.

Come dicevamo all’inizio, il giusto equilibrio hardware-software.

Realme X2 Pro ha al suo interno il processore per eccellenza del 2019 Qualcomm 855, non a caso lo stesso che monta anche Xiaomi Mi 9, giunto secondo a parere del blog.

Entrambi i dispositivi sono alimentati da una batteria di 4000mAh.

Huawei P30 Pro, non è una sorpresa

Il processore Kirin 980 a nostro avviso, non teme la concorrenza, almeno sulla carta, dei Soc statunitensi, inoltre la batteria di  4200mAh regge bene e si arriva tranquillamente a fine giornata con un residuo sufficiente di ricarica.

Qualche differenza tra il 30 Pro e Mate 30Pro secondo i grafici c’è,  ma di pochissime posizioni.

Samsung quasi fanalino di coda

Anche qui ad essere del tutto sinceri, non ci si meraviglia più di tanto.

Android Authority infatti segna una minima differenza tra  top di gamma S10 e la durata del Galaxy Note 10 e neanche viene specificato se sono modelli con processore Qualcomm oppure Exynos.

Realme X2 il migliore anche per prestazioni

Il dispositivo è stato classificato al primo posto anche per prestazioni e potenza, davanti a Asus Rog 2 e OnePlus 7T.

Tutti dispositivi comunque con processore Qualcomm 855 e questo qualcosa vorrà pur significare.

I migliori dispositivi per le fotocamere 2019

Qui siamo in sintonia con quanto riportato da Android Authority.

Il primato va a Google  Pixel 4 e Google Pixel 4 XL che con l’IA  integrata  hanno reso le fotocamere di BigG tra le migliori, al terzo posto Huawei con il suo Mate 30 Pro.

Siete d’accordo con questa classifica sulla batteria e che il miglior smartphone 2019 per autonomia sia Realme X2 Pro?