Samsung Galaxy S11 uscirà in 3 versioni e avrà una fotocamera strepitosa

Tra rumors e indiscrezioni che stanno girando in rete, sembra proprio che il nuovo Samsung Galaxy S11 sarà proposto in tre varianti.

I punti forti di questi nuovi terminali saranno: fotocamere, display e batteria.

Fotocamera potentissima

La prima novità che sembra emergere dal quarto firmware One UI 2.0 beta che è stato lanciato nei giorni scorsi, è la possibilità di registrare video a 8K.

Ciò richiederebbe anche a Samsung di aggiornare il sensore della fotocamera principale alla sua prossima ammiraglia. Si dice che Samsung possa usare il suo sensore da 108 MP per la fotocamera principale sul Galaxy S11.

Da un’analisi dell’APK dell’app Samsung Camera inclusa nell’ultima versione del firmware, emerge che sono in fase di sviluppo diverse nuove funzionalità della fotocamera. Director’s View è una di queste funzionalità che permetterà di bloccare un soggetto nella cornice e cambiare chi è nel primo piano. Questa funzione può anche consentire di registrare contemporaneamente da più obiettivi della fotocamera, cosa che l’app Filmic Pro rende possibile su iPhone 11 Pro.

Si prevede anche l’aggiunta di Single Take Photo che consentirà di catturare la scena in una “serie di immagini e brevi video” facendo scorrere il telefono con un movimento lento e costante per 15 secondi. Una versione aggiornata di Hyperlapse pensata principalmente per condizioni di scarsa illuminazione.

La funzione Hyperlapse notturna può essere semplicemente una combinazione delle modalità hyperlapse e night esistenti.

Galaxy S11 Plus

Come al solito la versione Plus è quella più grande con caratteristiche più avanzate rispetto alle altre proposte, ma questa volta la versione Plus andrà a sostituire, non solo S10 Plus ma anche S10 5g, questo perché S11 Plus avrà integrato di serie il modulo 5G e il suo display supererà anche quello degli attuali Note 10 Plus e Note 10 Plus 5G, dato che arriverà a 6,9 pollici in diagonale.

Ma nonostante lo schermo così grande le dimensioni dovrebbero essere le medesime dell’S10 5G. Samsung seguirà la filosofia adoperata quest’anno, ossia quella delle dimensione del modello precedente, riducendo ulteriormente i bordi intorno allo schermo.

Quelli di S10 5G sono già estremamente ridotti, accorciandole ancora di poco si passa da 6,8 a 6,9 pollici.

Samsung seguendo le ultime tendenze di Google Pixel 4 e 4 XL ma anche OnePlus 7T e 7T Pro, monterà su S11 Plus un pannello con Refresh Rate a 90Hz o addirittura a 120Hz.

A sostegno di un display con queste caratteristiche potrebbe esserci una batteria da circa 5.000 mAh.

Galaxy S11

Il modello intermedio segue bene o male i criteri del Plus, da 6,1 pollici di S10 si passa a 6,7 pollici per S11, anche lui avrà integrato il modulo 5G di serie.

Galaxy S11e

Anche sulla versione più economica ci saranno importanti cambiamenti: il display da 5,8 pollici flat di S10e verrà completamente abbandonato per un display da 6,2 o da 6,4 pollici con bordi curvi e pare che pure S11e avrà di serie il modulo 5G. Per quanto riguarda la batteria pare che abbia una capacità di circa 4.000 mAh.

Infine Samsung dovrebbe immettere sul mercato anche una versione di S11 e di S11e più economiche senza il modulo 5g.

Data di lancio

Secondo le indiscrezioni la data di presentazione dei nuovi S11 sarà a Febbraio, ancora non abbiamo una data ufficiale, si parla del 18 Febbraio o di una data molto vicina a quel giorno.