Android 10, smania da aggiornamento? [SONDAGGIO]

Android 10, la nuova versione del robottino verde è alle porte, fatta eccezione per i dispositivi Google, che già possono fruirne, come è giusto che sia.

Solitamente maggio è il mese della svolta, il colosso californiano dà le prime indicazioni sulle nuove funzionalità (in realtà ad inizio anno il S.O. già ha preso vita) e questo fa si che l’utente Android di altri OEM sia un pochino infastidito.

Smania da aggiornamento

Non è una questione di volere a tutti costi l’aggiornamento, anche perché, diciamola tutta, il software in uso è già collaudato ed esente da bug, a seguito delle correzioni apportate.

Alcuni costruttori hanno difficoltà oggettive, dovute per lo più  ai costi  sostenuti per lo sviluppo.

Samsung, Huawei non fanno parte di questi ultimi e sono comunque sempre in ritardo.

Android 10 però, a dispetto dei predecessori potrebbe fare capolino a breve perché Google la voce l’ha alzata eccome.

Google finalmente interviene

Le patch di sicurezza, i più attenti se ne saranno di certo accorti, arrivano con “quasi” regolarità  sui no brand (il discorso per i brandizzati è un tantino diverso e non dipende certo da Google, qui dovrebbero essere le case costruttrici a farsi sentire) e anche per il S.O. qualche parolina è stata spesa dal proprietario di Android.

Il programma beta per Huawei, nonostante le problematiche che tutti sappiamo ha avuto inizio già da tempo e Samsung ha anticipato di un mese rispetto a Pie, le sue prove tecniche di rool-out.

Previsioni “mistiche”

Novembre potrebbe essere il mese giusto per poter toccare con mano il nuovo sistema operativo, sempre che il bug di turno non rompa le uova nel paniere.

Infatti  i brand si guardano bene dal comunicare date certe per il rilascio della versione stabile.

E’ davvero così urgente avere Android 10?

No assolutamente, anzi per esperienza diretta, oseremmo dire che sarà (come ogni anno n.dr.) un continuo attendere le prime patch correttive, per le notifiche soprattutto per app di terze parti e probabilmente qualcuno rimpiangerà di aver aggiornato ad Android 10.

Allora perchè attendiamo con ansia ci arrivi l’ultima versione di Android?

Ci piacerebbe sapere il vostro pensiero, ma ci sentiamo di anticipare che, probabilmente, il piacere di assaporare le novità sui nostri gioielli, prende il sopravvento sulla razionalità di usare un prodotto affidabile.

Raramente ci poniamo il problema dell’utilizzo reale, basta solo avere in uso l’ultimo nato in termini di tempo.

E voi amici, cosa ne pensate?

[socialpoll id=”2578762″]