Google Pixel 4 errore sblocco facciale

Presentati recentemente i nuovi top di gamma di casa Google Pixel 4 e 4 XL con sblocco tramite riconoscimento facciale.

Ormai le case produttrici producono terminali al top in termini di sicurezza sia lo sbocco facciale che con impronta digitale. Tutto questo è reso possibile da specifici sensori implementati sia per migliorarne la sicurezza che la rapidità.

Google  ha deciso di non  inserire sui nuovi terminali il sensore di sblocco dell’impronta digitale che ormai quasi tutti i terminali supportano.

Google inserisce lo sblocco facciale nei nuovi Pixel 4 e 4 XL ma nonostante sia 3D non è stato ben ottimizzato poiché sblocca anche con gli occhi chiusi.

Questo, se può definirsi, errore è stato dimostrato da Chris Fox della BBC che dimostra tramite un breve video pubblicato sul suo profilo Twitter.

Ciò può rappresentare un problema perché chiunque entri in possesso del dispositivo in assenza del proprietario può violare la sua privacy e accedere a dati personali.

Sicuramente il tutto sarà risolto tramite un aggiornamento software ma  Google non ha ancora rilasciato nessuna comunicazione.

Google delude gli utenti che aspettavamo un sensore ottimizzato e più affidabile fin da subito così da tenere testa alla concorrenza.

Revisioned by Gaetano Valenti