Android Auto Wireless

Android Auto Wireless venne lanciato per la prima volta un anno fa sui terminali Nexus e Pixel con Android 8 Oreo. Esso permette di collegare il proprio terminale all’impianto Android Auto compatibile tramite wireless.

Prima della sua comparsa era necessaria una connessione cablata tramite cavo.

Finalmente Google amplia la gamma di terminali che supportano questa funzione wi-fi estendendola ai Samsung Galaxy S 8, 8 Plus, 9, 9 Plus, 10, 10e, 10 Plus e 10 5G.

Alla lista dei terminali non si aggiunge la serie Note 8, 9, 10, 10 Plus, 10 Plus 5G e il prossimo Note 10 Neo/Lite.

Qui di seguito il link per saperne di più sul Galaxy Note 10 Neo/Lite:

https://www.esperienzandroid.it/2019/10/09/galaxy-note-lite-in-arrivo-in-europa/

Google nel breve periodo mira ad estendere Android Auto wi-fi a tutti i device con Android 9 Pie e versioni successive.

Ricordiamo che tale processo inizierà sui top di gamma per poi estendersi ai terminali di fascia media.

Recentemente ad Android Auto sono state apportare delle modifiche estetiche all’interfaccia utente ed in particolare alcune legate alla OneUI. Vediamo inoltre pure il tema scuro, la nuova barra di navigazione ed altre modifiche che riguardano i dettagli dell’interfaccia.

Revisioned by Gaetano Valenti