Samsung profitti in forte calo

Samsung ha pubblicato la sua informativa sugli utili per il terzo trimestre dell’anno. La previsione è un calo del risultato operativo del trimestre del 56% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ad una prima analisi potrebbe sembrare un campanello d’allarme. In realtà il dato rassicura Samsung in quanto in linea con la strategia adottata negli ultimi trimestri. Quindi se è vero che per Samsung si registrano profitti in forte calo, la stessa Azienda non pare particolarmente preoccupata

Il calo è dovuto principalmente ad una diminuzione delle vendite di chip memoria che hanno rappresentato gran parte dei profitti record dello scorso anno. La domanda negli ultimi due trimestri non è aumentata come invece è successo nello stesso periodo del 2018

Gli analisti si aspettavano che il profitto di Samsung nel terzo trimestre del 2019 scendesse del 60 % rispetto al terzo trimestre del 2018. La stessa analisi di Samsung suggerisce che verranno riportati ricavi in crescita del 5,3% rispetto allo scorso anno. Con utile un utile operativo di 7,7 trilioni di won ($ 6,4 miliardi), in calo del 56,2 per cento rispetto allo scorso anno.

Samsung ha cambiato la strategia nel mercato mobile lanciando una rinnovata serie Galaxy A e la serie Galaxy M di fascia bassa. Questi nuovi device si sono comportati molto bene sul mercato seppur andando a scontrarsi contro la concorrenza cinese. Questo ha contribuito fortunatamente  ad aumentare i suoi ricavi. Samsung si aspetta poi un buon risultato anche dalle vendite di Galaxy Note 10 nella seconda metà di quest’anno che, secondo le previsioni, migliorerà i risultati. Oltre ovviamente ad il nuovo Galaxy Fold

A meno che non vi sia un significativo aumento della domanda e dei prezzi del comparto chip, Samsung probabilmente non riuscirà a ripetere gli stessi profitti dello scorso anno. Tuttavia, la sua performance nel trimestre luglio-settembre ha superato le aspettative del mercato.

Samsung è consapevole del fatto che si trova ad affrontare un ambiente commerciale difficile e la società è lungi dal riposare sugli allori.