Galaxy Fold nuovo test di affidabilità

Dopo pochi giorni dall’uscita, Galaxy Fold è già stato sottoposto ad un nuovo test di affidabilità. Questa volta dal fornitore di servizi di garanzia estesa con sede a San Francisco, SquareTrade. La società ha testato il dispositivo escogitando un modo per riscontrare in modo sicuro quanto dichiarato da Samsung sulla durata del sistema di apertura di Fold. SquareTrade ha usato un proprio robot per piegare il telefono 120.000 volte al fine di accertarne la durata della cerniera.

Cerniera Galaxy Fold messa alla prova

Circa sei mesi fa, Samsung ha pubblicato un video che mostra la procedura di test del Galaxy Fold per certificare l’affidabilità della complessa cerniera meccanica. Per fare questo la società ha utilizzato una serie di robot per piegare ripetutamente il telefono. Questi test hanno fatto sì che Samsung abbia potuto “certificare” con sicurezza che Galaxy Fold può sostenere tranquillamente 200.000 movimenti di apertura e chiusura. Il che sta a significare che vengono garantite 100 aperture/chiusure al giorno per cinque anni.

SquareTrade ha recentemente simulato i metodi di test di Samsung usando un robot studiato per il test di Galaxy Fold. La società ha testato la durata della cerniera piegando e aprendo il dispositivo 120.000 volte e i risultati non sembrano rispecchiare esattamente le affermazioni di Samsung.

Nel suo ambiente di test, SquareTrade ha scoperto che Galaxy Fold ha sviluppato un blob di pixel dopo 18.500 pieghe. Questo blob appare simile al difetto dello schermo che è stato segnalato recentemente. Questo potrebbe avere qualcosa a che fare con la natura intrinsecamente fragile del display pieghevole.

I risultati di SquareTrade

Il test è proseguito ed è stato concluso a 120.000 volte. Questo corrisponderebbe a circa tre anni a 100 volte al giorno. I risultati di SquareTrade hanno portato quindi a risultati discutibili riscontrando problemi a causa dell’”azione della cerniera deteriorata” constatando un disallineamento della cerniera ma soprattutto effetti negativi sul display. Qui sotto il video qui sotto del il test completo.

Possiamo concludere che, a fine della giornata, la cerniera sembra fare bene il suo lavoro. In pratica, il device dovrebbe essere ripiegato centinaia di volte al giorno per diversi anni per raggiungere un totale di 120.000 pieghe. Potrebbe essere più che legittimo aspettarsi po’ di usura. Più preoccupante è il blob sullo schermo flessibile, soprattutto perché i motivi per cui si sviluppa non sono molto chiari. Samsung sta comunque studiando il difetto segnalato la scorsa settimana. Siamo certi che stia correndo velocemente ai ripari!