Attesa Xiaomi Mi Mix 4. Anticipazioni

Dopo il lancio del sensore fotografico Samsung da 108 megapixel sembra ufficiale che il primo smartphone a montarlo sia proprio lo Xiaomi Mi Mix 4.
Xiaomi aveva annunciato che sarebbe stata la prima a sfruttare la nuova tecnologia e sembra ormai certo che si tratti del modello indicato.
La Samsung invece, presenterà in primavera 2020 i suoi Galaxy S11 e Galaxy A91 che accoglieranno il tanto atteso sensore fotografico.

L’obiettivo fotografico da 108MP avrà le seguenti caratteristiche:

  • sensore grande 1/1.33 pollici con pixel da 0,8 micron;
  • tecnologia Tetracell che accorpa quattro pixel per regalare immagini da 27 megapixel.

Sarà inoltre in grado di registrare filmati in 6k con risoluzione di 6016 x 3384 pixel a 30 frame al secondo (fps).

Naturalmente il tutto deve essere coordinato e sfruttato da un adeguato algoritmo in grado di gestire al massimo tutte le potenzialità hardware.

Con simili caratteristiche gli smartphone accorciano sempre di più le distanze rispetto a macchine fotografiche professionali.

Ciò non deve essere considerato in modo negativo poiché molti utenti si avvicinano al settore e all’arte della fotografia che permette di immortalare momenti magici di vita.

La casa asiatica sembra aver trovato in Samsung un valido fornitore hardware.

Molti device sfruttano i fantastici display della casa coreana che regalano una resa di colori e un’esperienza d’uso ottima.

Nonostante ciò i terminali Xiaomi riescono ad avere dei costi accessibili e un rapporto qualità prezzo superiore rispetto al resto della concorrenza.

Settembre 2019 è dietro l’angolo, non ci resta che attendere qualche giorno per toccare con mano tutte queste interessanti novità, per avere ulteriori conferme, smentite ma anche altre possibili sorprese.