Google Pixel 4 e Pixel 4 XL. Le prime info

Google diffonde le principali novità tecnologiche sul dispositivo di propria produzione, Google Pixel 4 e Pixel 4 XL, in uscita nei prossimi mesi.

Un sensore radar in miniatura inserito nella parte superiore del device, “Motion Sense”, sarà  in grado di percepire i movimenti.

Tale tecnologia, supportata da algoritmi software, consentirà l’interazione con il dispositivo  che riconoscerà i gesti e la vicinanza di una persona.

Con il semplice gesto della mano sarà possibile mettere a tacere il telefono, sfogliare delle foto, saltare brani, sospendere allarmi e chissà quanto altro.

Il riconoscimento facciale sarà di nuova generazione.

Il telefono sarà in grado di attivare i sensori appena ti avvicini consentendone lo sblocco in quasi tutti gli orientamenti, anche sottosopra.

Sul chip di sicurezza Titan M  del Pixel, saranno archiviati tutti i dati e le immagini utili allo sblocco facciale senza condividerli con altri servizi Google.

Dalle immagini diffuse pare ormai scontato il posizionamento a “quadrato” delle fotocamere posteriori.

Si attende l’uscita ufficiale di Google Pixel 4 e Pixel 4 XL e la distribuzione nei vari store, che potrebbe avvenire nel mese di Novembre e chissà se nel frattempo Google presenterà anche altri prodotti come un possibile watch.