Samsumg Galaxy Note 10 rivoluzionario

Samsumg Galaxy Note 10 rivoluzionario

Continuano a rincorrersi le voci su Samsung Galaxy Note 10. E man mano che il tempo si avvicina ci rendiamo sempre più conto che sarà un Samsung Note 10 rivoluzionario

La versione attuale è davvero da top di gamma, quindi come fare a migliorarlo ulteriormente? Beh, gli sviluppatori i n casa Samsung hanno davvero pensato in grande

Secondo Ice Universe sembra che Samsung Galaxy Note 10 sia destinato ad avere una fotocamera diversa da qualsiasi mai vista prima ed un aggiornamento del suono davvero radicale.

Innanzitutto, la fotocamera. Avendo già capito che Note 10 avrebbe perso l’ottica next-gen di Samsung, Ice afferma che gli ingegneri Samsung China gli hanno rivelato che il Note 10 sarà il primo smartphone dotato di una fotocamera a apertura variabile a tre stadi: F1.5 / F1 .8 e F2.4. Il Galaxy S10 di Samsung è stato il primo telefono a doppia apertura (F1.5 e F2.4), quindi questo è un territorio sconosciuto.

Come funzionerà? Il diaframma controlla la quantità di luce che entra in un obiettivo, quindi, in teoria, una tripla apertura dovrebbe conferire al Galaxy Note 10 un maggiore controllo in diverse condizioni di illuminazione per evitare di sovraesporre o sovraesporre uno scatto. Ma Riuscirà a raggiungere Google Pixel 3 e Huawei P30 Pro? L’elaborazione delle immagini nel software è sempre più il fattore decisivo, ma nessuna azienda ha hardware come questo.

Il suono. Le cornici straordinariamente sottili della Note 10 non permetteranno Samsung spazio per le aperture degli altoparlanti sulla parte anteriore del device. L’intenzione quindi è quella di fare di Galaxy Note 10 il suo primo smartphone “Sound On Display”. Samsung ha infatti presentato la tecnologia SoD lo scorso anno chee consente la vibrazione dei suoni direttamente attraverso il display.

Samsung non sarà la prima azienda a fornire questa tecnologia. E’ stato infatti LG G8 a fare da precursore. Ma la buona notizia è che la sua qualità audio è un dato di fatto

Samsung Galaxy Note 10 sarà costoso, farà sparire il tanto amato/odiato jack, ma unirà le caratteristiche innovative integrandoli con nuovi aggiornamenti. Ultimi fra questi riprenderà il design di Galaxy S10 ma anche una nuova ricarica Wireless. Molto probabilmente non sarà quella da 15W di S10, potrebbe essere da 25W ma si spera in una super ricarica fast da 50W. Oppo insegna! Si prospetta davvero un Samsung Galaxy Note 10 rivoluzionario. Non ci resta che attendere la sua presentazione!

 

Segui tutte le novità sul nostro Gruppo Facebook dedicato al nuovo Samsung Galaxy Note 10