Ios 13: è il tempo delle azioni rapide!

Ormai la voce sempre più diffusa che l’iPhone 11 non avrà la tecnologia del 3D Touch, prende sempre più piede
La prima beta di iOS 13 sta seriamente pensando in questa direzione, poiché i gesti 3D Touch in iOS 13 sono praticamente inesistenti.
Cosa significa questo per un utente medio? Niente di nuovo, ma andiamo a vedere nello specifico come si evolverà la situazione.

Da qui, abbiamo due notizie una buona e una, diciamo, meno buona:

  • La buona notizia è che le funzionalità offerte dal 3D Touch, come le azioni rapide Peek e Pop e Home Screen, ora sono disponibili in “gesture” con pressione prolungata
  • La cattiva notizia è che tutti coloro che hanno un dispositivo 3D Touch, rimarranno senza alcuna funzionalità disponibile.

Apple ha deciso di standardizzare i gesti a lunga pressione progettati per le “mosse contestuali” in iOS 13.

Questi gesti sono disponibili su tutti gli iPhone, gli iPad.
È un’innovazione simile, apportata in iOS 12,  con l’introduzione si Haptic Touch di iPhone XR.

Tutti i dispositivi ora possono accedere alle scorciatoie di “azione rapida” direttamente dalla schermata iniziale semplicemente premendo l’icona dell’applicazione per un lungo periodo