Samsung Galaxy Note 10 fotocamere posteriori verticali tipo Iphone? Ma non solo…

Samsung Galaxy Note 10 potrebbe presentarsi con fotocamere posteriori verticali.

Ma non solo, le fotocamere frontali potrebbero spostarsi sulla sinistra del dispositivo.

L’indiscrezione arriva da l’ universo di Leakster Ice

Samsung Galxy Note 10 fotocamere verticali

Soluzione già adottata da Samsung per gli smartphone di media e bassa fascia, ma anche sul Fold.

Sempre secondo  l’ universo di Leakster Ice, è molto probabile che il brand coreano cambi la posizione della Fotocamera frontale.

Quindi o a sinistra oppure al centro, proprio come Iphone insomma.

La soluzione centrale non può che vedere sullo schermo la famosa “tacca”
Waterdrop , ma già in passato non era gradita da Samsung per i propri dispositivi.

Altre novità fresche di giornata, lo zoom 5x sarebbe pronto a raggiungere le fotocamere dei dispositivi Samsung

Samsung rivela il tutto, dopo aver acquisito la società di tecnologia fotografica israeliana Corephotonics, che in passato aveva progettato soluzioni di teleobiettivo 5x e 10x per aziende come Oppo.

Con il Galaxy S9 è apparso il primo modulo a doppia fotocamera al mondo con stabilizzazione dell’immagine e il modulo a apertura variabile.

Samsung è riuscita ad ottenere in realtà il più sottile di un obiettivo, lo zoom ottico 2x convenzionale da 6 mm.

Ma Il modulo 5x ha uno spessore di soli 5 mm, il che significa che sarebbe in grado di non fuoriuscire dal corpo dello smartphone.

Inoltre si è posizionato il sensore e le lenti lateralmente, utilizzando il principio della luce riflessa in un periscopio. 

Questo è lo stesso principio che Corephotonics ha usato per gli smartphone ultra sottili di Oppo.

Le indiscrezioni fin qui riportate potrebbero annunciare dei cambiamenti radicali per la serie Note?

Ma curiosamente, sempre UniverseIce, con i suoi famosi proclami via Twitter, asserisce che lo zoom 5x non sarà in uso ne al Fold e neanche al Note 10.

Samsung notoriamente ha introdotto la politica del “prima sui dispositivi di fascia media”.,

Di esempio sono il Galxy A 80, con la perforazione del display e Galaxy A 90 (2018) primo dispositivo quad-camera al mondo.

Concludendo, o dobbiamo attenderci un dispositivo del tutto nuovo nella seconda metà di quest’anno, oppure il Samsung Galaxy Note 10, già noto come Da Vinci, adotterà tutte le modifiche di cui abbiamo fin qui parlato.