Samsung. Fotocamera sotto il display

Samsung prova ad introdurre la fotocamera sotto il display. Il colosso coreano sta cercando di rendere obsoleti i suoi display Infinity-O e Infinity-U.

La notizia che Samsung sta lavorando all’introduzione di una fotocamera per selfie sotto il display è stata confermata da un dirigente di Samsung che parlava ai media coreani.

Sebbene alcuni produttori di smartphone Android si siano buttati per copiare la tacca dell’iPhone X . A cambiare la moda della tacca fu Vivo, con il suo innovativo smartphone NEX. Device che ha integrato una fotocamera selfie meccanica pop-up nella parte superiore del dispositivo. Altri come Oppo hanno provato un meccanismo di scorrimento sul suo Find X. Vivo invece ha anche provato ad attaccare un display secondario sul retro del suo  smartphone Vivo NEX Dual per bypassare del tutto una fotocamera frontale.

Samsung, tuttavia, sembra pensare che questi approcci non siano abbastanza tecnologicamente sofisticati. Parlando con i media coreani, il vicepresidente del gruppo che lavora sui display di Samsung, ha rivelato che la società sta sviluppando attivamente una fotocamera selfie incorporata sotto il display stesso.

L’obiettivo è quello di creare lo smartphone “a schermo intero perfetto”. E che non abbia bisogno di appoggiarsi su parti mobili potenzialmente fragili per simulare meccanismi di pop-up o slider per ottenere un dispositivo a tutto schermo. Apparentemente, il buco della fotocamera non è visibile ad occhio nudo e il display sopra l’obiettivo diventa trasparente abbastanza da non influire sulle foto.  Samsung ne sta parlando pubblicamente, quindi tale camera non può essere troppo lontana. Continua la corsa a vela spiegate verso la ricerca della perfezione. Quale miglior modo se non investire in progetti ambiziosi per sbaragliare la concorrenza e scacciare la crisi che sembra non abbandonare uno dei maggiori produttori mondiali di smartphone.