Samsung Galaxy S8 foto di Saturno.

Samsung Galaxy S8 usato per immortalare Saturno.


Grant Petersen è riuscito a fotografare l’eclissi della Luna con Saturno, adoperando la fotocamera dell’ S8.

A Johannesburg, munito solo dello smartphone e un telescopio Dobson Skywatcher da 8 pollici , Grant ha fotografato Saturno (secondo pianeta per dimensioni del nostro sistema solare), nascondersi dietro il satellite.

Per catturare l’immagine, Petersen ha registrato un video di 60 fotogrammi al secondo dell’occultura. Ha quindi elaborato la clip utilizzando l’impilamento, che gli consente di unire diversi fotogrammi video in un’immagine più luminosa e chiara. È la stessa costruzione di base che i boffins della NASA usano per fotografare sia gli eventi astronomici maggiori che quelli minori, come una cometa o persino la Stazione Spaziale Internazionale che sfreccia. Fonte SamMobile.

In effetti sono sorprendenti le foto dell’astrografo sud africano Grant Petersen.

Seppur con l’ausilio di un telescopio, visti i particolari considerato che Saturno dista circa 1,5 miliardi di chilometri1,51 10-4 AL (anni luce).

Samsung Galaxy S8 è stato l’occhio magico e seppur con l’ausilio di un telescopio, non tra i più sofisticati e relativamente economico, per queste immagini mozzafiato.