Facebook Assistente Virtuale

Facebook Assistente Virtuale. A volte ritornano!

Dopo il flop di M, che avrebbe dovuto fare concorrenza a Siri, Cortana e Google Now, la società di Mark Zuckerberg ha incaricato ad un team con base operativa a Redmond, nello Stato di Washington, la realizzazione di un assistente dotato di intelligenza artificiale. Un progetto che mira alla distanza a far diventare le applicazioni social un veicolo commerciale di tutto rilievo. Ecco tutti i dettagli

A riferirlo è un’emittente americana, la CNBC. Notizia peraltro confermata dall’ufficio stampa della società. “Stiamo lavorando per sviluppare tecnologie d’assistenza vocale ed intelligenze artificiali che possano funzionare con tutta la nostra famiglia di prodotti AR e VR, inclusi Portal, Oculus e prodotti futuri”. Il team sarebbe diretto da Ira Snyder, un alto dirigente dei Facebook Reality Labs e della divisone dedicata a  VR e AR. Possibile quindi un’interazione futura con Oculus Rift. Già da qualche mese sarebbero stati già avviati i primi contatti con i fornitori nel settore degli smart speaker.

Non sappiamo ancora quali siano i piani di Facebook e del sui assistente virtuale. E’ molto probabile che si tratterà di una funzione esclusiva dei suoi prodotti “hardware”, ma non è escluso che il progetto venga esteso anche al comparto social. “Il social network – secondo The Information – starebbe testando la tecnologia su Messenger, per richiamare funzioni e per lo shopping online”. Dopo che Facebook a trasformato Messenger da applicazione a piattaforma, aver annunciato la possibilità di effettuare pagamenti sulla chat, durante la recente conferenza degli sviluppatori F8 ha spiegato che Messenger potrebbe essere utilizzata per l’eCommerce. Potrebbero quindi arrivare notifiche di consegna delle merci o potremmo chiedere assistenza.  Potrebbero essere inoltre essere aggiunte gesture o comandi vocali per facilitare l’utente dell’utilizzo in tutte quelle condizioni in cui è indispensabile non utilizzare le mani.

Resta tutto da scoprire!

Ti potrebbe interessare anche 

Facebook nuovo down

Facebook pasticcio password 

Apple revoca le licenze a Facebook e Google e le accusa di spionaggio

Alexa. Guida all’acquisto