iOS 13: scovate le prime novità

iOS 13 è ormai prossimo al rilascio.

Il 3 giugno 2019 Apple presenterà infatti il suo nuovo sistema operativo per iPhone, iPad e iPod Touch in contemporanea ai nuovi MacOS, WatchOS e TVOS. A pochi mesi dalla sua presentazione arrivano i primi rumors e le possibili novità.

 

DARK MODE

Come già anticipato diversi mesi fa Apple sta programmando da diverso tempo la dark mode per il prossimo iOS 13. La nuova funzione arriverà sia su iPhone che su iPad e consentirà di scurire tutte le schermate del ostro dispositivo passando da bianche a nere. In questo modo potremmo risparmiare energia sugli schermi OLED e affittare meno la vista soprattuto la notte.La funzione sarà analoga a quella già presente da quest’anno su MacOS con la versione 10.14 Mojave.

 

MULTITASKING

Importanti novità soprattutto per quanto riguarda il mondo iPad. Con iOS 13 sarà infatti possibile aprire più finestre della stessa applicazione indipendenti le une dalle altre. Le schermate, inizialmente unite in un’unica schermata potranno essere separate, analogamente a quanto già avviene da anni sui nostri Mac e MacBook. Le schermate potranno essere impilate l’una sull’altra con un effetto profondità. iPad e Mac saranno sempre più simili.

 

NUOVE GESTURES E NUOVI FONT

Con iOS 13 dovrebbe inoltre essere presente una nuova gestire per l’annullamento standard, oggi possibile tramite l’agitazione del dispositivo. Questa gesture verrà sostituita dal trascinamento da sinistra verso destra sulla tastiera con tre dita. Vi sarà ovviamente presente un tutorial iniziale alla prima apertura della tastiera. 

A differenza di quanto avviene al giorno d’oggi non sarà più necessario istallare profili per l’utilizzo di font differenti. Vi sarà infatti un nuovo pannello all’interno delle impostazioni . Il sistema avviserà l’utente all’apertura di un file con un font mancante.

 

SMART MAIL
La nuova app Mail sarà in grado di suddividere i nostri messaggi in sezioni dedicate. 

Sarà inoltre possibile inserire i messaggi in una “coda di lettura”.

 

MAGGIOR PRODUTTIVITÀ

Gli ingegneri Apple stanno lavorando a un modo per semplificare a collaborazione tra utenti con applicazioni di terze parti. Verranno poi introdotte nuove funzioni per la selezione multipla.

 

MIGLIORAMENTI A SIRI E NUOVA INTERFACCIA

Sul nuovi iOS 13 saranno presenti molte novità grafiche. Tra queste troviamo la nuova applicazione Promemoria, disponibile anche per Mac. La barra del volume sarà più minimale e spostata sui lati. Dopo 10 lunghi anni potremmo finalmente dire addio alla fastidiosa finestra che compare al centro dello schermo quando modifichiamo il volume.

Vi sarà inoltre un miglioramento dell’assistente vocale di Apple soprattuto per quanto riguarda la funzione “Hey Siri” che diventerà molto più efficiente e il supporto multilingue.