Acquistare smartphone appena uscito sul mercato

Semplici consigli per scegliere il momento migliore.

Ogni anno i colossi della telefonia mobile, immettono sul mercato nuovi modelli.

Spesso top di gamma, che vengono presentati al pubblico come l’ultimo derivato di una tecnologia d’avanguardia.

Quasi un “dovere”, acquistare per tutti coloro che senza uno smartphone non possono o non vogliono stare .

Come da copione, in prossimità dell’uscita dell’ “ultimo modello”, sui social, al bar tra amici, ovunque insomma ci si trovi a parlare dei nuovi smartphone, assistiamo allo scontro di vedute.

Notti insonni ad attendere l’apertura del punto vendita ufficiale o meglio lo “store” , di contro chi critica profondamente questo atteggiamento.

Le valutazioni che seguiranno, sono del tutto generiche e non vogliono in alcun modo, entrare nel merito del se sia giusto o meno.

Problemi con le specifiche ed il sistema operativo

Un’aspetto da tenere in considerazione, acquistando un dispositivo appena immesso sul mercato, è la possibilità di trovarsi di fronte a problemi software, più o meno gravi.

Il produttore ovviamente farà di tutto per correre ai ripari, con rilascio di aggiornamenti risolutori, ma abbiamo ancora nella mente quanto accaduto con i Galaxy S9 e l’audio durante le conversazioni.

Senza ombra di dubbio gli OEM testano i loro dispositivi, ma è nell’uso quotidiano che se ci sono dei problemi, vengono a galla.

Variazioni contrattuali degli operatori telefonici.

Anche questa è una valida motivazione per dover attendere qualche settimana prima dell’acquisto.

Allontanatosi dall’effetto novità, si ha più possibilità di promozioni vantaggiose.

Gli acquisti on-line, inoltre dopo le prime settimane di vendita, tendono al ribasso, (tenuto conto dal tipo di brand che si sceglie), soprattutto se ci troviamo a ridosso di festività particolari.

Conclusioni

Acquistare uno smartphone appena uscito è sconveniente sia sotto il profilo dei costi sia per quanto riguarda la scarsa conoscenza dei difetti di produzione ad esso legati.

  1. Separare il lato economico e dell’utilità, da quello emotivo.

Possedere l’ultimo modello nel più breve tempo possibile può rappresentare una prospettiva allettante. Tal volta al punto di voler rinunciare ad ogni altro genere di valutazioni.