Samsung Galaxy S10 novità su Bixby


Samsung, con il Galaxy S10, offre la possibilità di rimappare il tasto Bixby di default.


“Bixby Key Customization” , questo è il nome della funzione, che tramite aggiornamento software, sarà implementata subito dopo il rilascio del Galaxy S10.

Samsung, in una nota riportata da SamMobile, asserisce che anche i top di gamma 2017 serie S e Note, riceveranno l’aggiornamento.

Guardiamo più da vicino cosa consente di fare questa funzione, anche se resta da capire il perchè, solo una volta implementata la lngua italiana, il brand fa questa scelta.

Nessuna app da scaricare.

Come già detto, Samsung di default, darà la possibilità di “sostituire” il tasto dedicato sia con app di sistema che con quelle di terze parti.

Si può scegliere di aprire un’ app di terze parti, con una singola o doppia pressione.

Se scegliamo la pressione singola, ad esempio Instagram, la seconda porterà a Bixy Home.

Samsung sceglie di implementare una funzionalità sul tasto dedicato, nel tentativo di non indurre gli utenti a disattivarlo del tutto, che oltretutto non servirebbe a nulla.

Piccola concessione, a patto che usi Bixby, almeno questa è la nostra visione.

In realtà Samsung, con un aggiornamento rilasciato per Note 9, dopo poco l’uscita del dispositivo, come già avvenuto sui precedessori, ha dato la possibilità di disattivare Bixby Voice.

In tanti però, visto il ritardo della lingua italiana, hanno deciso di ricorrere ad ogni sorta di stratagemma, pur di disattivare l’assistente vocale.

A breve verrà aggiunta la nostra lingua anche sui Top di Gamma 2017, quanti di voi useranno Bixby?