LG G8 ThinQ fotocamera 3D


la società aveva annunciato la presentazione del primo smartphone LG 5G durante l’ MWC 2019. Non molto tempo dopo, si capiva che non era l’LG G8 ThinQ , ma l’LG V50 ThinQ.

Dopo le prime perplessità, appare evidente che il brand presenterà due dispositivi durante il MWC 2019.

” LG Electronics ha depositato un brevetto presso l’OMPI (World Intellectual Property Office) nell’aprile 2018. Il brevetto “Terminale mobile e metodo per controllare lo stesso” è stato pubblicato il 29 novembre 2018 e si basa su un brevetto precedentemente depositato presso l’Ufficio coreano della proprietà intellettuale (KIPO) e l’USPTO (Ufficio brevetti e marchi degli Stati Uniti). Il brevetto tecnico descrive uno smartphone con più fotocamere e un sensore laser sul retro del dispositivo. Il sensore laser irradia luce, la profondità può essere calcolata su un soggetto in base alla luce riflessa. La videocamera 3D registra quindi più fotogrammi, che sono combinati in un’unica foto 3D. “ cit. LetsGoDidital.

Il sensore di immagine ToF fornisce misurazioni più accurate catturando e riflettendo la luce a infrarossi sul soggetto. Il sensore di immagini Infineon Real3 svolgerà un ruolo importante nella fotocamera selfie dei prossimi rapporti LG G8 ThinQ, LG. È una fotocamera frontale 3D con riconoscimento facciale.

Grazie all’elevata velocità di risposta, questa fotocamera selfie può essere utilizzata per il riconoscimento facciale. Il nuovo sensore 3D è ideale anche per applicazioniAR e VR, a detta di LG.

la nuova fotocamera 3D è  più veloce e più efficace, riducendo il carico sul processore e riducendo il consumo energetico.

Probabilmente non ci saranno grossi cambiamenti nell’estetica del nuovo Lg G8, rispetto al predecessore, ma la volontà di implementare nuove e innovative tecnologie, sembra sia nei piani di LG.