Come rintracciare il telefono perso

Trova il mio dispositivo: con Google è possibile rintracciare il telefono perso.
Una volta digitato su Google: “trova il mio dispositivo” si arriva a https://android.com/find

Si deve fare il login con il proprio account Gmail e subito apparirà la mappa che localizzerà il telefono con estrema precisione.

Tramite l’interfaccia molto semplice, è possibile farlo suonare, anche se è impostato su vibrazione, bloccarlo, affinché nessuno possa consultare il suo contenuto o addirittura resettarlo.

E’ anche possibile aggiungere un messaggio che verrà visualizzato nella schermata di blocco, visibile senza bisogno di avviare la schermata home.

Tutto questo con un semplice click!

A questo link la guida completa

Un altro strumento molto completo, per i possessori di Samsung è: Find my mobile, che permette anche di avere tutta una serie di altri controlli remoti come attivare la modalità risparmio energetico, consultare i registri delle chiamate oppure fare un backup.