Primo dispositivo Samsung serie M a fine mese

Il 28 gennaio 2019 dovrebbe essere il giorno della presentazione ufficiale del nuovo dispositivo destinato inizialmente al mercato asiatico (India).

Sui server di SamMobile sono già presenti i firmware per i dispositivi GM10 GM20.

Sembra che in realtà l’OEM voglia concentrarsi in particolar modo sul secondo dei modelli citati (voci parlano anche di un modello M30).

Galaxy M20 avrà una  batteria da 5.000 mAh, una fotocamera ultra-wide sul retro, il processore Exynos 7885 e uno schermo da 6,3 pollici con pochi cornici 3 Gb di Ram e dubbi sull’archiviazione se da 32 o 64GB.

LCD da 6,3 pollici con una risoluzione di 2340 × 1080 pixel, la doppia fotocamera posteriore ha sensori da 13 megapixel (apertura f / 1.9) e 5 megapixel (apertura f / 2.2), per le immagini ultra-wide.

Discorso un tantino diverso per il fratello minore M10, batteria da 3.400 mAh e il “vecchio” SoC Exynos 7870 Samsung.

Firmware basato su Oreo 8.1, con patch di sicurezza aggiornata a gennaio 2019.

Non è da escludere l’aggiornamento ad Android Pie e, come da protocollo, ricevere il secondo major update su dispositivi Samsung (Android Q) come avvenuto per i due Galaxy serie J dello scorso anno.

GALLERIA SFONDI SAMSUNG GALAXY M