Il futuro di Apple: intervista a Tim Cook

Oggi , mercoledì 9 gennaio 2019, Mad Money ha intervistato il CEO di Apple, Tim Cook. Fulcro del discorso sono state le vendite dei nuovi iPhone XR e il futuro dell’azienda di Cupertino.

Tim Cook non si ritiene assolutamente preoccupato per le scarse vendite del nuovo iPhone “economico” da 6.1 pollici. Lo smartphone è infatti il più venduto dal suo lancio. Nonostante questo l’azienda punta comunque a venderne di più e, afferma il CEO di Apple, stanno lavorando il più possibile per raggiungere tale obbiettivo.

Tim Cook afferma che la sua azienda punta sul lungo termine e sulla soddisfazione degli utenti. Fondamentali sono la crescita dei servizi, in particolare quelli relativi alla salute. Il CEO di Apple si è in seguito soffermato sulle scarse vendite di iPhone in Cina, dovute secondo lui ai forti contrasti economici tra Pechino e gli Stati Uniti. Tali tensioni sono però, a suo avviso temporanee.

L’obbiettivo di Apple è quello di creare i migliori prodotti in circolazione e soddisfare i propri utenti. Tim Cook promette enormi investimenti per Siri e per il suo miglioramento. L’azienda punta a portare Siri in tutto il mondo e migliorare la sua qualità.