Nokia pronta per lo scacco matto


HMD Global comincia a fare sul serio e già a gennaio potrebbe presentare e lanciare sul mercato Nokia 9 PureView, uno smartphone dalle grandi ambizioni.

Il dispositivo sarà contraddistinto da un design molto simile a quello del Nokia 8 Sirocco, avrà un display da 5,99 pollici (risoluzione 2K e compatibilità HDR10) con rapporto d’aspetto 18:9 e disporrà di un lettore di impronte digitali posto sotto lo schermo.
Sotto “la scocca” Nokia 9 PureView presenterà un SoC Qualcomm Snapdragon 845 affiancato da 6 GB di RAM e 128 GB di storage interno.

Punto di forza la presenza di ben cinque fotocamere posteriori con ottica ZEISS che concorrono a realizzare il migliore scatto possibile. Nokia 9 PureView dovrebbe quindi comportarsi molto bene in condizioni di scarsa illuminazione: secondo HMD la configurazione a cinque sensori dovrebbe consentire di rilevare la luce 10 volte meglio rispetto alla dotazione hardware dei dispositivi mobili tradizionali.

Nokia 9 PureView sarà basato su Android One e al momento del lancio proporrà Android 9 Pie.
L’intento di HMD sarebbe quello di anticipare la concorrenza, anche in vista della prossima edizione del Mobile World Congress di fine febbraio.