Android 9. Non sarà più possibile registrare le chiamate

Da una nota appena arrivata da ACR,
una delle più note App per registrare le telefonate, si apprende che:

“Non Ci sarà Alcuna Soluzione per la Registrazione delle chiamate su Android 9 e Versioni successive. Nessuna applicazione di registrazione delle chiamate sarà in grado di farlo”

Una storia Veloce

L’API di Registrazione delle chiamate ufficiali ha smesso di funzionare a partire da Android 6, ma alcuni sviluppatori hanno trovato una soluzione alternativa, che ha funzionato fino alla versione 8.1 di Android.
Pare che Google abbia messo la parola fine su Android 9 a questa alternativa.

Futuro


Pare che non ci sarà alcuna possibilità di registrazione delle chiamate su qualunque telefono con Android 9.
Nessuna app sarà in grado di registrare correttamente le chiamate. Una Rapida ricerca su Google Play Store mostra circa 200 milioni di installazioni totali, per oltre 200 app di registrazione delle chiamate. Saranno quindi moltissimi gli utenti che dovranno fare a meno di questa funzione.

Cosa si può fare?

Intanto sperare che Google possa reinserire un permesso speciale in cui le app di registrazione delle chiamate possano tornare a funzionare, o addirittura essere implementata tale funzione direttamente nel sistema operativo. Anche se si ritiene improbabile che possa accadere, per non violare le disposizioni sulla privacy ed incorrere in penalizzazioni.

Le Migliori Soluzioni Possibili nel frattempo?

Provare a impostare sorgente audio su MIC e registrare in formato MP3, M4A (non mp4), OGG o FLAC e impostare Gain al massimo. Questo potrebbe aiutare a catturare la voce all’interlocutore di alcuni telefoni come Huawei e Pixel dove l’algoritmo di cancellazione dell’eco non è aggressivo.

L’Attivazione dell’altoparlante in vivavoce durante una Chiamata potrebbe funzionare sulla maggior parte dei telefoni, anche se non sempre sarà possibile farlo, per non parlare dei tanti rumori che potrebbe registrare insieme alla telefonata.