OxigenOS OnePlus – In arrivo Android Pie

Arriva la beta OxygenOS di OnePlus 5 e OnePlus 5T basata su Android Pie è finalmente arrivata

Il fatto che gli sviluppatori di OnePlus stessero lavorando per portare Pie sui loro dispositivi non é mai stato un segreto. OnePlus era uno dei pochi OEM che faceva parte del programma Android P Beta. OnePlus 6T e OnePlus 6 sono stati studiati già per Pie, ma i dispositivi di generazione precedente sono ancora Android Oreo. Oggi OnePlus 5 e OnePlus 5T ottengono OxygenOS Open Beta 22 e 22 basati su Android 9 Pie.

In precedenza, OnePlus aveva rilasciato HydrogenOS basato su Android Pie come beta pubblica, ma era applicabile solo agli utenti cinesi di OnePlus 5 e OnePlus 5T. OxygenOS è invece il software OnePlus internazionale, ed è quello che stavate sicuramente tutti aspettando di vedere. Android Pie porta tantissime modifiche e nuove funzionalità a OnePlus 5 e OnePlus 5T.

Ecco cosa porterà OxygenOS

Sarà disponibile  il nuovissimo design dell’interfaccia utente mavaltro ancora. Gesture (solo per OnePlus 5T), Adaptive Battery, Adaptive Brightness e molto altro ancora. Ecco l’elenco completo:

  • Sistema aggiornato per Android ™ 9.0 Pie ™, nuova interfaccia utente per Android Pie, nuove gesture (solo per 5T)
  • Aggiornata la patch di sicurezza Android a novembre 2018
  • Ottimizzazioni per la gestione del processo delle app in background
  • Modalità non disturbare: nuova modalità non disturbare con impostazioni regolabili
  • Miglioramenti dell’interfaccia utente per il soccorso di emergenza
  • Interfaccia utente ottimizzata per chiamate rapide e interfaccia di chiamata, sarà inoltre in grado di assegnare una specifica SIM per un contatto specifico o un gruppo di contatti quando si utilizza la doppia SIM
  • Aggiunto supporto per doppio account su alcune applicazioni  (Telegram, Discord, IMO, Uber, OLA)
  • L’applicazione meteo sarà in grado di passare dinamicamente alla posizione corrente e mostrerà più suggerimenti quando viene utilizzata la funzione di ricerca ed è stato risolto i bug che impedivano all’app di aggiornarsi quando si cambiava la posizione ef ad alcuni utenti di trovare determinate posizioni

L’aggiornamento è ovviamente disponibile per chi ha aderito al programma Beta ma a breve sarà disponibile per tutti i possessori di OnePlus 5 e OnePlus 5T