La funzione ECG arriverà con WatchOS 5.1.2 e iOS 12.1.1

Concepito interamente dall’azienda di Cupertino, Apple Watch Series 4 è l’unico smartwatch al mondo in grado di generare un ECG come confermato ed omologato dalla FDA.
MacRumors ha recentemente svelato l’esistenza di un documento di formazione interno agli Apple Store che confermerebbe l’arrivo di questa funzione molto attesa con WatchOS 5.1.2.
L’ECG e gli altri dati relativi allo stato di salute del cuore verrano raccolti nell’app salute su un iPhone abbinato. Per usare la funzione sarà necessario, oltre ad avere un Apple Watch Serie 4, essere in possesso di un iPhone 5s con versioni pari o successive ad iOS 12.1.1, update che abiliterà questa funzionerà iPhone  entro la fine dell’anno.
Per eseguire una lettura ECG con Apple Watch, l’utente dovrà posizionare il dito indice sulla corona digitale che invierà un impulso elettrico e, in circa 30 secondi, il Watch sarà in grado di determinare se il cuore dell’utente batte secondo uno schema regolare o se vi sono segni di fibrillazione arteriale.
Ai dipendenti dell’Apple Store viene richiesto di informare esplicitamente i clienti che l’app ECG non intende sostituire i metodi tradizionali di diagnosi e che non deve essere utilizzata per monitorare o tenere traccia dello stato di malattia.
L’app ECG sarà regolamentata e disponibile solo nelle regioni autorizzate per l’uso. Inizialmente sarà limitata agli Stati Uniti, dove Apple ha ricevuto l’autorizzazione FDA prima del lancio di settembre.   tutti i modelli di Apple Watch Series 4 venduti nell’intero pianeta hanno questa funzione già inclusa, ma ancora assopita a causa delle limitazioni software.