Nuovi MacBook Pro e… One More Thing

Nella giornata odierna Apple ha finalmente rilasciato la nuova versione dei MacBook Pro 15” più performanti attualmente in commercio, introducendo la possibilità di aggiungere una scheda video Radeon Pro Vega 16 o una Radeon Pro Vega 20 (entrambe da 4 GB RAM) dopo aver annunciato tale novità qualche mese fa. Il rispettivo costo di 300€ e 420€ si aggiungono alla configurazione base da 3399€ che prevedono un processore Intel core i7 a 6-core, 16 GB RAM, SSD da 512 GB e una scheda video Radeon Pro 560X da 4 GB (che verrebbe eventualmente sostituita dalle Vega qualora si decidesse di fare un upgrade).

E udite udite: AirPower e AirPods di seconda generazione potrebbero arrivare entro natale.

Oggi infatti la FCC ha approvato una nuova base di ricarica wireless proprietaria di Apple. Presentata l’anno scorso insieme agli iPhone 8, 8 Plus e X, i primi smartphone di Apple a introdurre la ricarica a induzione, e promessa per i primi mesi del 2018, AirPower non è mai stata commercializzata in seguito a problemi tecnici riscontrati durante la progettazione. 

In concomitanza con il suo arrivo potrebbero anche arrivare la nuova versione delle famose AirPods, che introducono il nuovo case che supporterà la ricarica wireless.

La particolarità di AirPower sarà quella di poter ricaricare contemporaneamente AirPods 2, iPhone (dall’8 in poi) e Apple Watch (dal series 3 in poi). E quale sarebbe occasione migliore per rilasciarle al pubblico se non Natale? Insomma, ci aspettano probabilmente molte novità il prossimo mese.