Apple Special Event

Il tanto atteso giorno X è stato svelato ufficialmente e sarà martedì 30 Ottobre. Il nuovo Keynote, disponibile in live streaming, avrà inizio alle ore 15:00 italiane ed avrà una location inusuale a Brooklyn, New York. Gli inviti spediti ai media rendono misteriosa l’area della presentazione, in quanto il biglietto recita “c’è ancora qualcosa da fare”, e su ogni invito compare un’immagine diversa. I protagonisti certi allo Special Event saranno il nuovo iPad Pro 2018 (di cui vi abbiamo largamente parlato nel precedente articolo LINK), il nuovo Macbook che manderà in pensione il Macbook Air, il Mac Mini, l’iMac Pro e l’upgrade del MacBook 12”. I rumor parlano di un nuovo Macbook entry level, erede del Macbook Air, il quale sarebbe dovuto essere “low cost” ma che in realtà, per l’utente finale, dovrebbe costare all’incirca €1.300. Questo nuovo modello sarà dotato di un processore i5, avrà un design rivisto e corretto ed un Display Retina come sul Macbook Pro. Tra le novità più importanti ritroviamo il Touch ID per l’autenticazione biometrica, ma non la Touch Bar che rimane un’esclusiva del Macbook Pro. Oltre alla nuova serie di Macbook sarà protagonista anche il Mac Mini, che non viene aggiornato dal suo rilascio datato 2014, e che presenterà sofisticate opzioni di storage e processore, i quali renderanno questo nuovo modello molto più costoso rispetto ai suoi predecessori. Inoltre, grandi novità anche per l’iMac Pro che, aggiornandosi, supporterà il True Tone e si accinge ad essere il top di gamma della linea con un display innovativo dedicato completamente al mercato dei professionisti. Infine ci sarà un upgrade dell’attuale MacBook 12” che diventerà più performante e consumerà meno energia grazie al potenziamento dei processori Intel serie Y. Tra le sorprese, i cosiddetti One More Thing, come vi abbiamo già anticipato, potrebbero esserci Apple Pencil 2, le nuove AirPods e forse, finalmente, la basetta AirPower.
Non ci resta che aspettare!